RepRap in italiano - RepRap in Italian/Costruire una reprap

From RepRapWiki
Jump to: navigation, search

Contents

Questa pagina non è stata verificata e potrebbe contenere informazioni non corrette

Costruire una Reprap

Ci sono diversi modi per costruire una RepRap o una Repstrap; il metodo scelto per queste istruzioni è stato scelto per minimizzare le conoscenze e gli strumenti necessari. Per esplorare altre opzioni cliccare su: Build a RepRap-Advanced ("Costruire una RepRap - Avanzato").

All 3 axes fdmd sml.jpg

Il Design Classico RepRap è "Darwin" nell'immagine a destra. Ci sono istruzioni per la costruzione completissime e accurate qui: Make Your Own RepRap ("Costruire la vostra RepRap").

La RepRap è stata attentamente studiata per utilizzare solo componenti che possono essere costruiti con una RepRap ed altri componenti economici. E' stata anche studiata per richiedere modeste capacità per l'assemblaggio. L'unico punto critico è trovare qualcuno che vi fornisca i componenti che devono essere fatti con una RepRap.

I Cloni RepStrap Darwin sono copie abbastanza accurate del tipo Darwin ma i componenti RepRap sono sostituiti da componenti creati in un modo diverso, magari in plastica stampata, in acrilico o compensato tagliato al laser. Normalmente le componenti di queste macchine sono intercambiabili con le parti RepRappate della Darwin. Qui trovate alcuni "Fornitori di Componenti": Parts Suppliers.

Altre RepStrap, queste sono altre stampanti 3D in grado di fabbricare componenti di RepRap (Darwin) ma che non sono strutturalmente simili alla Darwin. Queste macchine possono essere molto varie, ma possono essere raggruppate in due generi distinti: in alcune, come nella Darwin, l'estrusore (la testina di stampa) si muove lungo gli assi x e y mentre il prodotto stampato viene lentamente abbassato mentre la stampa procede, mentre in altre in cui il prodotto stampato si muove lungo gli assi x e y sotto una testina fissa, che si muove progressivamente verso l'alto mentre la stampa procede. Qui trovate i riferimenti a diverse "Macchine RepStrap": RepStrap Machines.

Se questa è la prima RepRap che volete costruire ecco una semplice guida delle opzioni di costruzione che dovreste considerare:

  • Se avete un amico nelle vicinanze che può stampare i componenti RepRap sulla propria RepRap o su qualche altra stampante 3D, scegliete la RepRap Classica.
  • Se invece non potete avere accesso ad una stampante 3D, avete 3 opzioni:
    • Potete comunque costruire una Darwin Classica, ma dovrete utilizzare qualche servizio commerciale che vi stampi le componenti, ed il costo di queste sole componenti potrebbe facilmente arrivare a oltre 1000$, a seconda degli accordi che riuscirete a stabilire. Questa è, probabilmente, l'opzione più costosa.
    • Oppure, potete costruire un Clone RepStrap Darwin, acquistando un kit in acrilico a taglio laser da Bits from Bytes oppure fabbricando alcune parti voi stessi. Questa opzione sta diventando quella più comune, specialmente perchè presto sarà possibile acquistare un kit a taglio laser da Ponoko che ha sede negli USA. Questa è anche di solito un'opzione più economica della precedente.
    • La terza opzione è di costruire una RepStrap non Clone, che non ha lo stesso telaio della Darwin, come la McWire, che usa tubi come telaio. Questa opzione è di solito la più economica di tutte, ma ogni scelta di RepStrap ha i suoi punti deboli.

La cosa buona è che quando sono finite, possono tutte stampare componenti per costruire una Darwin Classica. Le parti elettroniche sono compatibili con la Darwin così che non occorre comprarne altre.

Panoramica

Una reprap o una repstrap può essere suddivisa in diversi componenti principali:

  • Software per la creazione di oggetti
  • Software per il controllo del sistema
  • Estrusore termoplastico
  • Sistema di posizionamento (Bot cartesiano)
  • Elettronica di controllo per il sistema di posizionamento

Software per la creazione di oggetti

Art of Illusion attualmente è il software più consigliabile per disegnare gli oggetti che devono essere stampati. Non è un CAD ma è semplice da usare. Il software permette di creare e manipolare oggetti 3D. Questi oggetti possono essere memorizzati nel formato file STL. I file STL sono i file di oggetti che sono utilizzati nella prototipazione rapida. Questi file possono essere stampati come oggetti reali con una stampante 3D (RepRap).

Il software è libero (GNU GPL versione 2) ed è disponibile per Mac OS X, Windows e Linux. Se volete provarlo senza installarlo è disponibile abbinato nella Linux distribution liveCD insieme al resto del software ospitato per il progetto RepRap.

Software per il controllo del sistema

La RepRap è controllata via USB oppure con intrefaccia RS232. Trovate una descrizione, anche da scaricare da RepRap Host Software.

Esiste anche una variante RepRap che permette di stampare un oggetto da un file salvato su una memory card SD.

Installare il software (sperimentale)

Queste istruzioni indicano come impostare tutto il software necessario per una RepRap, su Debian Linux.
Sono previsti 5 passi che chiunque dovrebbe potre completare in aclune ore di tempo libero.
E' facile.
Davvero.

Attenzione: procedete a vostro rischio. Le istruzioni non sono ancora state verificate.

Prerequisiti
Vi occorreranno

  • un PC (non troppo vecchio)
  • accesso internet a banda larga
  • del tempo

Passo 1: se avete Windows, andate [Qui], scaricate il Debian Installer, con un solo click, ed avviatelo. Se invece già avete Linux: installate la Debian Lenny in qualche modo (sapete come farlo ;-)) e continuate con il Passo 3

Passo 2: Seguite le istruzioni. Vi suggerisco di installarla su una chiavetta USB da 4GB - ma potete anche installarlo su vostro hard disk. Fate attenzione a scegliere "testing" invece di "stable" - in questo modo viene istallata la Lenny anziché la Etch. Per il resto le impostazioni predefinite dovrebbero andare bene nella maggior parte dei casi. Non dice "si" a cose di cui possiate pentirvi. Dopo un certo tempo, dovreste avere un sistema standard installato. Non dimenticate di installare il boot loader GRUB.

Passo 3: Accedete e digitate

       sudo apt-get install firefox

dalla linea di comando.

Passo 4: Avviate firefox e scaricate questo Media:Reprap_setup.sh script.

Passo 5: fate girare lo script dalla shell con il comando

       sudo ./Reprap_setup.sh"

Al termine, tutto il software specifico di RepRap sarà stato recuperato e installato.
Ciò include AVR-Tools, Subversion, Java3d, l'albero dei sorgenti RepRap, ecc. L'installazione impiegherà un po' di tempo.

Arrivati a questo punto dovreste provare a lanciare il software nell'host reprap con:

       ant run

Se vedete la finestra principale del software host, avete terminato.
Congratulazioni! Ce l'avete fatta!

Dovete ancora imparare ad usarlo - ma questa è un'altra storia, e un altro tutorial.

Estrusore termoplastico

Ci sono tre diversi estrusori che alla fine hanno la stessa funzione. C'è l'estrusore "ufficiale" che può essere fatto con un'altra RepRap. Ci sono dei kit, che vengono prodotti in massa, così che sia più facile iniziare a stampare i vostri primi oggetti. I kit sono studiati per essere intercambiabili con l'estrusore ufficiale.

Può essere realizzato sia con un'altra RepRap che con un prototipatore rapido commerciale. Ci sono altri metodi per realizzarlo, ma queste sono le opzioni più semplici. Alcuni li hanno realizzati con lavorazioni in alluminio o platica. Altri realizzando degli stampi per colate in resina. Questo solo per le parti principali dell'estrusore. la vite guida e altre parti meccaniche devono essere acquistate o costruite con degli attrezzi.

  • Kit acquistabili da Bits from Bytes (in acrilico a taglio laser)

C'è un kit estrusore attualmente disponibile da Bits from Bytes che ha sede in UK (regno unito). E' uno dei componenti del loro kit "Silver" oppure "Gold", per cui non è necessario ordinarlo a parte, a meno di volerne uno di ricambio. Le istruzioni di montaggio son odisponibili sul sito web di Bits from Bytes, nell'area "Istruzioni di montaggio":
Bits from Bytes Extruder Assembly instructions
Bits from Bytes Extruder 3d Model ("Modello 3D dell'estrusore di Bits from Bytes") - il modello richiede una versione recente di Adobe Acrobat Reader
Sono anche presenti dei video del procedimento di costruzione, nella sezione "Tutorials" del sito web
Bits from Bytes Heater Barrel Assembly
Bits from Bytes Extruder Drive Assembly

  • Kit acquistabili da Ponoko (compensato a taglio laser)

Un kit sarà presto disponibile tramite Ponoko, che ha sede negli USA.

Sistema di posizionamento (Bot Cartesiano)

Il sistema di posizionamento è la parte più ingombrante di una RepRap. E' ciò che muove la testa dell'estrusore dul piano di lavoro. Ci sono dei kit disponibili da Bits from Bytes, il kit COMPLETO - "Silver" o "Gold" contiene tutti i componenti necessari a costruire un sistema di posizionamento ed un estrusore. Le istruzioni di montaggio sono disponibili sul sito web di Bits from Bytes, nell'area "Istruzioni di montaggio": Bits from Bytes Assembly Instructions

Elettronica di controllo per il sistema di posizionamento

Non ci sono opzioni per avere l'elettronica preassemblata, attualmente, così voi o qualcuno per voi, dovrà saldare i componenti alla scheda.

La RepRap Research Foundation produce dei kit di componenti elettronici. Il Complete Arduino Electronics Kit ordinato insieme al microcontrollore Arduino, ed al cavo USB, opzionali, contiene tutti i componenti elettronici richiesti per il sistema di posizionamento. Il sito principale RepRap contiene guide per costruire ognuna delle schede contenute nel kit: motor controller

Lista della spese

La lista seguente contiene tutti i componenti necessari a costruire una RepStrap e materiale plastico sufficiente a costruire una RepRap. Sono richiesti alcuni attrezzi manuali per il montaggio, ma l'unico attrezzo elettrico è un saldatore.

Estrusore e sistema di posizionamento

Bits from Bytes - FULL Mechanical Kit - "Silver" oppure "Gold"

Ponoko - presto disponibile

(solo uno dei due è richiesto)

Elettronica

RRRF Complete Arduino Electronics Kit, Arduino Diecimilia, cavo USB

Materiale Plastico

Gi estrusori usano tutti un filamento plastico da 3mm di diametro. L'ABS è il materiale consigliato per la combinazione di resistenza, disponibilità e stabilità dimensionale. Materiale plastico adatto è disponibile da RRRF in bobine da 4 libbre. E' anche ordinabile da plasticweldingrod.com.

Totale

Tasse e spese di spedizione sono variabili secondo il paese da cui viene effettuata la spedizione, ma un totale di circa 1000$ è una approssimazione ragionevole.