Davide (Aqua Dulza), provincia di Lecco
April 01, 2014 12:50PM
Nato nel 1976 su "quel ramo del lago di como che volge a mezzogiorno", braccia rubate all'agricoltura (secondo alcuni professori del liceo scientifico) testa tra le nuvole (secondo altri), mi sono voluto infliggere (quello che allora era) un diploma universitario. La riforma universitaria lo trasformò in laurea triennale in Architettura.
Con le superiori e l'amore per lo studio ( confused smiley ) ho scoperto i lavori estivi come felice e redditizia alternativa al preparare le materie per gli esami di Settembre, sono stato: cameriere di pub, mulettista (senza il patentino obbligatorio grazie alla cooperativa presso la quale risultavo assunto), tornitore e addetto all'imballaggio presso una azienda di macchine tessili (ah che nostalgia la spara chiodi), operaio in catena di montaggio alla Fantic Motor (era agosto e avrebbero chiuso lo stabilimento per sempre), e altri.

Con il miraggio del posto fisso (che ancora ci si credeva un po') reinvestii i soldi guadagnati in un corso di Autocad Mechanical Desktop (finalizzato allo stampaggio plastico) e in uno stereo; dei due, solo il secondo mi è ancora utile.
Dal 2002 ho lavorato nell'ambito dell'architettura presso vari studi, infine mi sono ritrovato a lavorare per me stesso.
Essendo un pessimo datore di lavoro, e dando la colpa alla situazione attuale, mi ritrovo con: Mi avvicino al mondo della stampa 3D carico di dubbi e di ignoranza in materia di elettronica

Presso il Novegro ho dato la mia disponibilità a Gordie (che saluto) per la realizzazione di schemi chiarificatori sulle stampanti REPRAP/REPSTRAP et similia
Saluto nuovamente anche gli altri del forum che ho conosciuto al Novegro: Enrico Da Re, P_IVAN e gentile signora (che lo scanner 3D ha preso così in simpatia), ACasalini, poi il tizio che fa l'ingegnere elettronico e che ha una mail tipo Extremez........@......... (girava con Gordie) e l'altro che mi ha detto di lavorare per la AERMACCHI......... non conosco i loro nomi qui sul forum.
Ovviamente saluto anche tutti gli altri utenti del forum che non ho visto al Novegro.

P.S. non possiedo ancora una stampante 3D e sono nel dubbio tra acquisto e autocostruzione
Re: Davide (Aqua Dulza), provincia di Lecco
April 01, 2014 07:15PM
Ti ringrazio qui di tutta la collaborazione, il tempo e la "voglia" spesa.... e non ti dico cosa hai fatto alla mia signora con quella cioccolata fusa.....

Grazie "ulteriore omonimo del forum" grinning smiley

Mi era sfuggita quella del "Fantic".... a 16 anni sono stato un fiero possessore di un "Caballero" ...... spettacolo..... ma erano altri tempi.... "77".

Edited 1 time(s). Last edit at 04/01/2014 08:30PM by immaginaecrea.


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Grazie omonimo
April 02, 2014 08:57AM
Ciao Davide, grazie per il saluto e complimenti per quello che hai presentato in fiera.
Certo che adesso però ho la curiosità di sapere che cosa sia stato fatto con la famosa cioccolata fusa....
Re: Davide (Aqua Dulza), provincia di Lecco
April 02, 2014 09:41AM
... emmmmmm.... intendevo.... hai presente vedere una che ti gira per casa con le dita sporche di cioccolata??? a me non era mai capitato grinning smiley

perchè cosa pensavi? eye rolling smiley


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: Davide (Aqua Dulza), provincia di Lecco
April 02, 2014 04:43PM
Nulla di sconveniente, sia chiaro, il prodottino si presta a vari utilizzi in pasticceria:
  • ammorbidito leggermente a bagnomaria o con il microonde può essere iniettato in croassant e krapfen (oppure in endovena nei casi di grave assuefazione)
  • ottimo da spalmare su gallette di riso o mais (quelle dietetiche col retrogusto di polistirolo) su fatte biscottate, e anche sui crackers (leggermente salati)
  • come guarnizione ad un gelato gusto fiordilatte oppure ad un sorbetto alla frutta
  • il top lo raggiungi facendoci la fonduta (con apposito fornelletto elettrico) in cui intingere pezzi di frutta infilzati su uno stuzzicadenti che riemergono (in tutto o in parte) ricoperti di delizia
Io pescavo tra queste ipotesi.
L'approccio "digitale" invece garantisce la più rapida assunzione del prodotto, anche se con una leggera perdita sul lato della varietà

Nel caso qualcuno (estraneo alla vicenda) leggendo il post stesse arrovellandosi su cosa sia il fantomatico prodottino è questo [www.icamprofessionale.it] (anche se non nella confezione da 8KG.....)

Ciao
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login