Welcome! Log In Create A New Profile

Advanced

Cilindri ellittici

Posted by iacoposk8 
Cilindri ellittici
November 29, 2021 03:36AM
Ciao a tutti! ho condiviso un video per spiegare meglio il problema: https://www.dropbox.com/s/bb96ih5xsqkw8sn/VID_20211127_110108.mp4?dl=0

Misurando con il calibro un cilindro ho ottenuto queste misure:
asse x = 4.70 mm
asse y = 4.45 mm
diagonale 1 = 5.2 mm
diagonale 2 = 4.55 mm

0,5 millimetri di differenza tra il punto più largo e quello più stretto è davvero tanto!
La cosa curiosa è che se stampo un cubo invece è preciso!

Ho provato a tirare le pulegge e controllare che i dadi eccentrici non lascino traballare il piatto, l'estrusore e anche l'asse z è guidato da un supporto che ho stampato, alla sua estremità superiore. Cosa può essere secondo voi?

Grazie
Re: Cilindri ellittici
November 29, 2021 05:39AM
step per mm dei motori X e Y.

In genere dovrebbero essere uguali, però in realtà dipende molto dal diametro delle pulegge.

Per cui devi tarare le distanze X e Y e modificare i valori degli step per mm in moche che siano reali.

in genere si fa così:

1) avvicini l'ugello al piatto
2) segni accuratamente la posizione dell'ugello, oppure se hai un riferimento fisso, misuri la distanza da un punto fisso al carrello della stampante.
3) vai avanzare con i controlli ad esempio di 100mm (10 centimetri)
4) rifai la misura negli stessi punti si prima.
5) verifichi che siano 100mm "precisi"

se non lo sono ritocchi gli step per mm di quel motore.

Ovviamente ti basta una proporzione per ottenre il nuovo valore. ad esempio trovi che hai impostato 800 step per mm.

101 .50 : 100.0 = 800 : X


cioà valore misurato : (sta) a 100 (valore target) = (come) 800 (step attuali) : X (valore atteso)

moltiplichi i valori completi attorno alla proporzione (è un modo comodo per maneggiare le proporzioni una volta imparato a gestirlo)

100 x 800 = 80000 / 101.50 = 788.1773399 arrotondi ad esempio se puoi mettere i decimali a 788.18 oppure a 788.2 se non puoi 788 e riprovi.

quando è OK salvi i nuovi valori.

Stessa cosa per gli assi Y e magari anche Z.


Quasi tutti i firmware prevedono la possibilità di cambio dei valori, alcuni non permettono di salvare i valori, in quel caso una colta trovati i valori corretti, basta metterli nei file gcode all'inizio.


[reprap.org]


Saluti

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.6 con ABL induttivo con LJ18A3 - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: Cilindri ellittici
November 29, 2021 06:36AM
Grazie mille della risposta. Sta sera provo! La cosa strana è i cubi li fa giusti, mentre i cilindri no sad smiley
Re: Cilindri ellittici
November 29, 2021 01:53PM
Quote
onekk
step per mm dei motori X e Y.

In genere dovrebbero essere uguali, però in realtà dipende molto dal diametro delle pulegge.

Per cui devi tarare le distanze X e Y e modificare i valori degli step per mm in moche che siano reali.

in genere si fa così:

1) avvicini l'ugello al piatto
2) segni accuratamente la posizione dell'ugello, oppure se hai un riferimento fisso, misuri la distanza da un punto fisso al carrello della stampante.
3) vai avanzare con i controlli ad esempio di 100mm (10 centimetri)
4) rifai la misura negli stessi punti si prima.
5) verifichi che siano 100mm "precisi"

se non lo sono ritocchi gli step per mm di quel motore.

Ovviamente ti basta una proporzione per ottenre il nuovo valore. ad esempio trovi che hai impostato 800 step per mm.

101 .50 : 100.0 = 800 : X


cioà valore misurato : (sta) a 100 (valore target) = (come) 800 (step attuali) : X (valore atteso)

moltiplichi i valori completi attorno alla proporzione (è un modo comodo per maneggiare le proporzioni una volta imparato a gestirlo)

100 x 800 = 80000 / 101.50 = 788.1773399 arrotondi ad esempio se puoi mettere i decimali a 788.18 oppure a 788.2 se non puoi 788 e riprovi.

quando è OK salvi i nuovi valori.

Stessa cosa per gli assi Y e magari anche Z.


Quasi tutti i firmware prevedono la possibilità di cambio dei valori, alcuni non permettono di salvare i valori, in quel caso una colta trovati i valori corretti, basta metterli nei file gcode all'inizio.


[reprap.org]


Saluti

Carlo D.

Grazie ancora della risposta. Ho controllato e ho +080.00 step/mm sia per l'asse x che y anche se le pulegge hanno diametro diverso.
Ho avuto modo di rileggere meglio e ricordo che un annetto fa, feci una prova molto simile. La prova non consisteva nel misurare dei punti sul piatto ma di stampare un cubetto di configurazione e misurare quest'ultimo. Il video che spiegava questo sistema poi, come dici tu, diceva di fare le varie proporzioni per ricavare un eventuale nuovo valore. Il problema è che se faccio un cubo i valori sono giusti, se faccio un cilindro invece no sad smiley
Re: Cilindri ellittici
December 01, 2021 04:53AM
Il cubo è lineare e la misura non è precisa, in genere il cubo di prova è di 20mm, e non riesci ad apprezzare l'errore per un paio di motivi:

1) la plastica nei perimetri in genere deborda un pochino, per cui probabilmente anche se corretto il cubo, potresti avere una misura di step per mm leggermente inferiore.
2) su 20mm un errore del 1% riesci difficilmente a vederlo anche perché magari i bordi non sono precisi e magari se premi la plastica flette leggermente se poi usi la punta del calibro la "lama" penetra e falsa la misura.

Quando stampi un cerchio magari di 8cm stai parlando di 80mm per cui un ipotetico errore dell' 1% ti diventa 0.8mm quindi visibile quasi ad occhio nudo se sovrapponi due cerchi.


Per quello ti ho consigliato di usare direttamente le misure sull'asse, in punti "sicuri e stabili" e di usare una misura come 10cm che diventa comoda anche per i conti.

Se puoi usa tutta la corsa del piatto, ad esempio 190mm tanto poi le proporzioni le fai di conseguenza, e con la calcolatrice non importa che dati inserisci, a patto che siano corretti.

Un errore di misura sul 20mm è ben diverso se lo stesso errore è calcolato su 190mm.


Ovviamente ti serve un calibro centesimale, mano ferma e un pochino di "manico" (abilità manuale nel fare le misure).

Ma non è nulla di trascendentale, se hai problemi, se cerchi in giro ci sono calibri centesimali con "orologio" della Borletti che costano poco di più di un "cinese digitale" dalla dubbia precisione. (anche se sospetto che non li faccia in Italia nemmeno la Borletti, però....)

Saluti

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.6 con ABL induttivo con LJ18A3 - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login