Problemi iniziali
December 29, 2017 10:26AM
Salve a tutti, mi chiamo Stefano e sono alle prime esperienze con la stampa 3D.

[www.ebay.it]
Utilizzo Solidworks da parecchi anni, quindi per quanto riguarda la modellazione sarei abbastanza autonomo, ma dopo avere montato il kit stampante stò avendo qualche problemino nell'utilizzo.

l'estrusore una volta messo in posizione in altezza manualmente ( col foglio di carta sul piano , asse Z ) disattivando i motori, lanciata la stampa da Cura si posiziona ad un'altezza superiore a quella dell'azzeramento (circa 2-3 mm) e di conseguenza il filo fà fatica a depositarsi nel punto esatto della traiettoria dell'estrusore.
il pla fuso mi sembra troppo poco (un filetto di pochi decimi) e lento a scendere per cui non riesce a riempire tutto il percorso, come sopra.
ad ogni stampa sono costretto a riposizionare lo 0 sull'asse Z, facendo home dal pannello sell'Anet, i motori si posizionano correttamente in x ed y fuori dal piatto, ma poi il motore dell'asse Z si solleva ogni volta di circa 10 mm allontanandosi dal piano di stampa. ( è normale fare questa operazione prima di ogni stampa oppure sbaglio/c'è qualcosa che non và ? )
nell'unica stampa portata a termine, a metà circa il carrello dell'estrusore sembra abbia perso i riferimenti ed ha stampato fuori dalla geometria del pezzo, allego foto.
dovrei forse aggiornare il firmware? ( anche se mi sembra una manovra un pò complessa )
per la stampa utilizzo pla, temperatura 210° e velocità 30
Scusate se mi sono dilungato un pò troppo ma avrei bisogno di qualche dritta da Voi esperti.
Attachments:
open | download - d204981c-6ae7-461a-b863-9403bf6093dd.jpeg (177.1 KB)
Re: Problemi iniziali
December 30, 2017 03:45AM
Ciao Stefano....

Credevo ti rispondesse qualcuno di piu esperto di me, ma ....
Dunque... quando tu fai lo zero con il foglietto di carta, poi inserisci il valore che hai ottenuto da qualche parte ???
Per intenderci, lo zero che tu fai con il foglietto ti permette di ottenere un valore, che è lo zero del piano di lavoro, che restera quello fino a che tu non cambi qualche cosa fisicamente nella macchina, questo valore va scritto nella macchina cosi che possa venir letto dalla stessa nella fase iniziale della stampa, ma se ognivolta che tu accendi la macchina devi fare lo zero puo voler dire, o che il valore non lo registri, o che la tua stampate perde i passi e quindi non si muove correttamente (la scarterei perche poi la stampa mi pare dalla foto abbastanza corretta) oppure i tuoi fine corsa non sono corretti o loro si muovono, cosa per cui lo zero macchina cambia e di conseguenza pure lo zero del piano di lavoro.

Dario
Re: Problemi iniziali
December 30, 2017 08:20AM
Grazie mille Dario, penso che hai proprio centrato il problema, io faccio lo zero ma non lo scrivo da nessuna parte, dove dovrei inserirle le coordinate ? Scusa ma parto proprio da 0.
Re: Problemi iniziali
December 30, 2017 10:58AM
Quote
cavaio
...non lo scrivo da nessuna parte...

Mi sa che il tuo problema è il piano non "assettato"...
... usando le viti che regolano il piano e al vite che preme sull'endstop ZMIN, devi fari si che ad endstop premuto l'hotend tocchi il piano in tutto il piano, usando il metodo del foglio di carta...


Qualcosetta più che un neofina oramai, anche se non si finisce mai d'imparare!
DUE Stampati GEEETech i3B, GT2560+, Marlin GEEETech originale con un paio di modifichine personali (Pin dedicato per la Z Probe e stampa dell'ETE da SD), Barre Trapezie, Estrusore da 0.3 con filo da 1.75, una con estrusore metallico ed una con estrusore ridisegnato e stampato da me, Software AutoCAD/Slic3r/Repetier

My Thingiverse
My Linkedin
Re: Problemi iniziali
December 30, 2017 11:00AM
eye rolling smiley eye rolling smiley...... partiamo da lontano allora.....

Prima cosa... metti nella firma un po di informazioni di piu sulla tua stampante, (non come me che non ho messo niente grinning smiley ) cosi che quando fai una domanda è piu facile che ti risponda uno che ha la macchina come la tua oppure chi ti risponde vede la tua configurazione.

Sai per caso... o non per caso che tipo di firmware monta la tua macchina.... e cosa di elettronica, perche in funzione di quella ti si possa aiutare, attendo anzi attendiamo queste info e poi vedrai che tutto andra liscio come l' olio....

Dario
Re: Problemi iniziali
December 30, 2017 12:55PM
Grazie Luca, un'altra cosa che sicuramente devo aggiustare. Ma non capisco perche' facendo l'auto home, i motori x ed y si riportano al punto 0,mentre il motore dell'asse Z si alza di una decina di mm e si ferma, per cui il micro non viene toccato visto che si trova in basso. Per Dario invece, la versione del firmware da dove la posso reperire? Dal pannello stampante? Grazie ancora.


Geeeetech Reprap Prusa i3 MK8
Re: Problemi iniziali
January 01, 2018 05:33AM
Quote
cavaio
...l'asse Z si alza di una decina di mm e si ferma...

Quando fa la home dell'asse Z genericamente la stampante si alza di qualche mm prima di scendere.
Se però la tua stampante fatica a far scendere l'asse ecco che sale ma non scende!
Dovresti controllare alcune cosette, perchè un asse che sale ma non scende può essere causato da tante cose!
Proviamo ad andare con ordine:

  1. Per prima cosa prova a togliere le parti in acrilico che vincolano le barre in alto sulla stampante, se hai montato l'asse X non correttamente, troppo stretto o troppo largo anche solo di pochi decimi, ecco che la stampante non riesce a farlo muovere bene perchè non è allienato.
    Se senza le parti superiori in acrilico l'asse Z sale e scende allora controlla l'asse X e risolvi!
  2. Se non basta ancora controlla che non vi siano interferenze fra le boccole in ottone e le flange dei cuscinetti verticali dell'asse Z, basta una minima interferenza che ti storge la barra filettata di una frazione di grado e ti manda in palla la geometria!
    Genericamente non succede con le boccole originali in dotazione, è più facile che vadano in interferenza le boccole in sostituzione quando monti delle barre trapezie.
    Qui è facile risolvere, dai una "limatina" ad un lato della boccola così da produrare lo spazio per evitare le interferenze, io l'ho fatto con le mie boccole delle barre T8 semplicemente dando una molatina al lato!
  3. Se ancora non ci sei controlla la VREF del driver dell'asse Z, è facile, basta misurare con un tester la tensione fra la vite di regolazione e la massa, per il driver genericamente in dotazione con la GEEETech sono questi:

    Devi trovare una differenza di tenzione fra 0.7 e 1.2 volt, se è meno potrebbe non farcela.
    Per aumentarla o ridurla devi agire sulla vitina di regolazione, quella evidenziata in rosso sull'immagine... OCCHIO che se non hai un cacciavite ceramico devi farlo assolutamente a stampante spenta e corrente scollegata o ti fumi il driver immediatamente!

Quote
cavaio
...la versione del firmware da dove la posso reperire...

Per quanto concerne la versione del firmware, dando per scontato che è ancora quello con cui ti è arrivata la stampante, direi che dovrebbe essere quello che puoi scaricare dal forum ufficiale GEEETech, lo trovi in questa pagina, se la tua stampante è la i3B come dal link ebay che hai messo dovresti avere la scheda GT2560 e il firmware giusto su quel forum dovrebbe essere Marlin-PI3_Pro_B.zip.


Qualcosetta più che un neofina oramai, anche se non si finisce mai d'imparare!
DUE Stampati GEEETech i3B, GT2560+, Marlin GEEETech originale con un paio di modifichine personali (Pin dedicato per la Z Probe e stampa dell'ETE da SD), Barre Trapezie, Estrusore da 0.3 con filo da 1.75, una con estrusore metallico ed una con estrusore ridisegnato e stampato da me, Software AutoCAD/Slic3r/Repetier

My Thingiverse
My Linkedin
Re: Problemi iniziali
January 01, 2018 11:29AM
Grazie Luca, sei stato gentilissimo e mi hai chiarito parecchio le idee. Sicuramente sarà un problema di scorrimento come dici tu. Analizzero' megli il montaggio e seguiro' i tuoi consigli alla lettera. Auguri di buon anno!
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login