Proviamo: BLTOUCH su Melzi 2.0 (senza servo pins)
November 08, 2016 06:54AM
Ciao! Lo so, la via piu' semplice e' passare ad altra elettronica, ma...che divertimento ci sarebbe a vincere facile? smiling smiley Volevo provare a usare il bltouch su una melzi 2.0 (piu' precisamente una Anet v1.0) che non ha dei pin per i servo come la ramps, ci sarebbe quindi da inventarsi un modo per farlo e modificare marlin. Da quello che vedo, il bltouch ha 2 connettori di cui uno per l'end stop e uno per gestire il servo, ecco le prime domande:

1) i 5v del connettore del servo variano per muovere il servo? Cioe', basta che gli do' 5v fissi e va bene uguale o il firmware li varia per usare il servo? Se fossero fissi potrei prenderli dal connettore dell' end stop della mia scheda che e' a 3 pin (gnd, 5v e il segnale)

2) rimane il fulcro di tutto: il pin di controllo del servo, questo che tipo di segnale e'? Un discreto o analogico? Se fosse analogico, non sarebbe possibile usare comunque un discreto (non so se il bltouch ha bisogno che la ritrazione del perno sia graduale o che possa "scattare" tra aperto/chiuso)

per ora queste.

Grazie per ogni suggerimento e mi scuso se ho detto castronerie, e' l'eccitazione di smandruppare con l'elettronica di frontiera tongue sticking out smiley


Voronix Core XY (custom model): Radds 1.6 (DRV8825) - Nextion 7" - E3d Titan + Hotend E3d V6 Direct - MK4DUO 4.3.3
Re: Proviamo: BLTOUCH su Melzi 2.0 (senza servo pins)
November 16, 2016 03:10AM
Ciao,

come vedo non sono l'unico a volersi imbarcare in questa "avventura". Ho ordinato il bltouch con ramps ma ho anche una anet (v.1) e nel caso non si riesca a pilotare con anet passo a ramps, però un tentativo voglio farlo.

Il segnale che fa ritrarre ed estendere la sonda credo che sia un segnale PWM, proprio come quello che serve per fare muovere un servocomando (infatti va inserito su quei pin). Ho valutato varie ipotesi per farlo funzionare, tra cui anche quella manuale, nel senso che si inserisce un arduino esterno con un pulsante che genera il PWM alla pressione e quando la sonda ha rilevato il punto, si preme il tasto ed la sonda si ritrae per passare al punto successivo. Con una doppia pressione del tasto la sonda rimane su per permettere poi la stampa. Alla fine non sarebbe nulla di abominevole, scomodo sicuramente, ma si potrebbe iniziare ad usare in mancanza del pin servo sulla scheda. Non so ovviamente se possa funzionare o se ha bisogno di qualche gestione particolare, ma penso di no, sonda fuori, sonda dentro, non credo serva altro.

L'altra ipotesi è quella di poter utilizzare i PIN dedicati all'LCD grafico per potergli cambiare assegnazione e utilizzarli come pin PWM, io monto il marlin rc7 e smanettando penso si potrebb earrivare ad una soluzione. Se si usa il FW originale direi proprio di no. Il problema potrebbe esserci proprio con la V2 che hai tu perchè mi pare che gli header che hai per il display sono entrambi occupati (nella anet v1 no perchè non ha un display grafico ma un 4x20 collegato solo al primo header). Il secondo header è libero, si potrebbe usare quello per riassegnargli i pin PWM. Non ho trovato al momento nessuno che lo utilizza con qualche accrocchio, tu a cosa avevi pensato?
Re: Proviamo: BLTOUCH su Melzi 2.0 (senza servo pins)
November 16, 2016 03:20AM
In realta' ho anche io la anet v1.0 (ho scritto melzi 2.0 perche' in realta' e' quella scheda solo che hanno rifatto il layout loro) e nel mio caso ho gia' occupato tutti e due gli slot per il display grafico, non so se avanza qualcosa smiling smiley . Per ora la tua idea e' l'unica quindi la migliore smiling smiley , bisognerebbe un attimo capire come sincronizzare il tutto in modo automatico senza dover essere li presenti ad attivare o meno la ritrazione a mano (non che sia impossibile, se si calibra con 4 punti si puo' fare)


Voronix Core XY (custom model): Radds 1.6 (DRV8825) - Nextion 7" - E3d Titan + Hotend E3d V6 Direct - MK4DUO 4.3.3
Re: Proviamo: BLTOUCH su Melzi 2.0 (senza servo pins)
November 16, 2016 03:33AM
Ci sono due soluzioni, una bella e pronta andate in un negozio di modellismo e comprate un prova servo quelli super mega economici, hanno una batteria e una rotellina che lo sposta vi segnate le due posizioni. Settate il firmware come FIXED probe, sia che sia Marlin che sia MarlinKimbra.
Fate G28 girate la rotellina per attivare bltouch e gli fate fare la sonda. Quando ha finito si rigira la rotellina per farlo ritrarre...
[www.venditamodellismo.it]

O ancora meglio ve lo fate i circuiti si trovano in rete... Ma non lo so se riuscite a spendere meno di 8€...

L'altra soluzione un pò più complessa. Prendete un arduino nano e mettetegli dentro un piccolo fw che controlla un pin di input e se attivo estende il bltouch se è disattivo ritrae bltouch. Non è difficile da fare.
Poi si modifica il fw Marlin o MK in modo che all'attivazione del servo attivi un pin normale e viceversa. Si collega quel pin della board principale a arduino nano e il gioco è fatto...

Edited 1 time(s). Last edit at 11/16/2016 03:37AM by MagoKimbra.


COMPRA ITALIANO - sostieni le nostre aziende - sostieni la nostra gente - sostieni il tuo popolo - sosterrai te stesso.
Alberto C. felice possessore di una Kossel K2
My Blog - My Thingiverse
Re: Proviamo: BLTOUCH su Melzi 2.0 (senza servo pins)
November 16, 2016 03:37AM
Ottime idee! Vediamo se si trova un pin libero sulla scheda per fare cosi' smiling smiley


Voronix Core XY (custom model): Radds 1.6 (DRV8825) - Nextion 7" - E3d Titan + Hotend E3d V6 Direct - MK4DUO 4.3.3
Re: Proviamo: BLTOUCH su Melzi 2.0 (senza servo pins)
November 16, 2016 09:05AM
in realtà l'idea di usare arduino è più semplice di quanto si possa pensare. Con le giuste librerie ci vorranno una manciata di righe di codice e niente più. Avendo in arrivo anche io il display grafico sulla 1.0 non potrò usare quei PIN e quindi si potrebbe avere qualche difficoltà. Ammesso di non trovare qualche pin orfano da cannibalizzare con saldatura coatta direttamente su qualche PAD, un'altra soluzione per automatizzare il tutto con arduino sarebbe comprare (o recuperare da un mouse) un sensore ottico a forcella (quelli per lo scroll).

In pratica si mette una sporgenza in plastica sull'asse Z che salendo e scendendo passa in mezzo alla forcella ottica. Al primo passaggio il bltouch esce, al secondo passaggio il bltouch rientra, tutto pilotato da arduino (la solita manciata di righe di codice).

Altro sistema "più evoluto" è quello di usare 2 forcelle ottiche per capire se lo Z sta salendo o scendendo (facile da fare, se si attiva prima il sensora A e poi il B si è in discesa e viceversa), o si potrebbe mettere in input il pin DIR di uno dei due motori di Z. Il pin DIR ha stato logico alto o basso. Se quando la forcella viene attivata il pin DIR è attivo allora si è in discesa, altrimenti si è in risalita (o viceversa ovviamente).

Di idee e di soluzioni più o meno complesse o economiche ce ne sono a bizeffe, deve solo arrivarmi il BLTouch e inizio a fare qualche prova. Arduino mini/nano (compatibile) si trovano a 2-3 dollari, sensori a forcella si recuperano dai mouse (o si acquistano a pochi spicci), con 5€ si fa tutto ed avanzano anche i soldi per il gelato! XD

Luc@
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login