Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 25, 2018 06:02AM
Salve a tutti, questo è il mio primo post sul forum reprap.

Volevo sapere se qualcuno di voi avesse mai provato (con successo) a mettere l'elettronica tradizionale di una stampante 3D su breadboard per provare connessioni "più raffinate".
La mia idea è quella di connettere driver e MOSFET al componente sensibile (MCU) tramite optoisolatori, proprio come si fa per motivi di affidabilità e fault tolerance in alcune connessioni nelle macchine industriali.
Il dubbio di cui vorrei discutere prima di comprare un pacco da ebay è: La capacità e l'induttanza delle linee sulla breadboard rovinerebbe lo step pulsing ad alte frequenze?

Se non c'è questo problema allora vale la pena di provare. Ho un arduino due che vorrei usare per cinematica delta ad alta velocità. Prima di comprare uno degli shield che sono nati per l'arduino due (smart RAMPS, RADDS) proverò con gli optoisolatori su breadboard e se funzionerà bene, farò un pcb con il fotoresist e tornerò con le foto.

questa persona, come vedete, collega direttamente una scheda 3.3V (beaglebone black) ai driver, cosa che io non farei per sicurezza.
[www.youtube.com]
Re: Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 25, 2018 06:56AM
Occhio agli opto che vuoi usare... Se usi i classici 4n27 e via discorrendo, fai un buco nell'acqua in quanto di deformano la quadra ad alte frequenze. Devi usare degli opto veloci.

Comunque, visto il costo di arduino, non è conveniente rifare la piastra con gli opto. Costa meno cambiare tutto nel cado di uno sfortunato evento.

Piuttosto se vuoi rifare la piastra, aggiungi i diodi sull'uscita dei motori in configurazione corretta. Non come i modulini cinesi, che oltre a costare poco, hanno la configurazione errata.

Guarda il darasheet del driver e capisci al volo di che parlo
Re: Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 25, 2018 07:49AM
Per quanto riguarda i datasheet:
ho letto quelli del 4n35 e non mi convincono affatto perchè parlano di un saturation time di 2microsecondi quando Vcc = 10V, mentre il mio Vcc sarebbe al massimo 5V
Ho visto anche altri altri prodotti che si trovano in formato DIP per i quali il level shift durerebbe pochi microsecondi (specificano Vcc = 5V).

Facendo 2 conti rustici: la frequenza che mi aspetto con 16microstep non supera 20Khz (6 giri al secondo = 19200Hz); per una comunicazione affidabile con gli a4988 io direi che possa bastare mezzo semiperiodo (13 microsecondi a 19200Hz) e pololu dice "step minimum pulse width = 1us".

Comunque nessuno che ti mostri un maledetto diagramma di Bode...

Per quanto riguarda i diodi, sarà fatto anche quello.
Re: Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 25, 2018 11:10AM
Se vuoi domani ti do la sigla di un opto adatto, l'ho usato su un driver per cnc tb6560. Purtroppo ho il driver in laboratorio dove lavoro e ormai sono a casa

I 4n35 lasciali stare, li ho testati con generatore di funzioni e oscilloscopio e sopra i 10k la quadra è solo un ricordo.
Re: Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 25, 2018 11:24AM
Ps: visto che vuoi rifare i driver, perché non usi driver migliori, con 32 o più step?
Re: Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 25, 2018 01:50PM
ok, grazie mille

Uso 16 microstep perchè ho 4 a4988 presi in prestito da una geeetech2560.
Con una scheda 32 bit possono servire. Non compro direttamente uno shield perchè sono uno che non stampa molto, quindi non voglio spendere più di 40€ per qualcosa che spesso non è neanche "plug and play" (...a uno manca la eeprom, a un altro manca il level shifter per il tuo LCD, a un altro ancora manca la slot SD...).
Se devo patire, lo faccio con stile: Disegno uno shield tutto mio, possibilmente interoperabile 3.3V e 5V.

Non vedo un mercato abbondante per la SAM3X8E; quando cerchi ramps 1.4 ti esce il kit intero per 2 spicci.
Re: Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 25, 2018 02:59PM
Dipende sempre da cosa vuoi ottenere. Se il tu scopo è utilizzare marlinkimbra sei legato ad arduino 2. Senno vai sulla mks sbase ove usi smoothieware oppure ci si può installare marlin ma con non poche peripezie. Io onestamente con Arduino ci sto stretto, tra stampante, lcd, sd, eeprom, bltouch e laser ho finito la ram. Infatti mi sto studiando bene la mks sbase, la quale è più o meno opensource, la configurazione è banale e rapida e su gearbest sta a 45€
Re: Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 26, 2018 02:06AM
Gli opto sono dei 6N137!
Re: Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 27, 2018 04:42AM
Ciao,

Potresti essere piu' esplicito sulla questione diodi in uscita dai driver, ho dato uno sguardo veloce al datasheet del A4988 ma non ho capito.
Re: Optoisolatori: Prototipo su breadboard
January 27, 2018 04:42AM
Ciao,

Potresti essere piu' esplicito sulla questione diodi in uscita dai driver, ho dato uno sguardo veloce al datasheet del A4988 ma non ho capito.
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login