Welcome! Log In Create A New Profile

Advanced

doppio hotend per hips o pva

Posted by bilanciamist 
doppio hotend per hips o pva
August 29, 2015 11:27AM
Ciao, mi stavo chiedendo se valesse la pena modificare la mia rework (già imbastardita con aggiunte varie) per montare due hotend in modo da utilizzare due materiali diversi, in particolare continuare a utilizzare il PLA per il pezzo e l'HIPS o il PVA per i supporti. Qualcuno ha già testato questi materiali (o in generale materiali solubili in acqua o limonene)? il pezzo con supporti simili, viene bene?

Inoltre, come si fa a stampare i supporti con un estrusore e il pezzo con l'altro?

Credo che un sistema come il flusso a due vie non sarebbe la scelta giusta, per vari motivi (sopratutto per i possibili residui).

Da considerare anche un passaggio quasi obbligatorio a bowden, a meno di non utilizzare un sistema con due hotend ma singolo motore.

Consigli?

Edited 1 time(s). Last edit at 08/29/2015 02:20PM by bilanciamist.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
August 30, 2015 05:48AM
ti do solo un consiglio..... lascia stare il Pva.... se vuoi un materiale di supporto pensa ad altro..... al momento macchine come le Cube Pro della 3DSystems utilizzano un materiale "friabile" tipo gesso che, essendo facilmente rimuovibile, e altrettanto facilmente "compattabile" permette di creare superfici di supporto estremamente precise e liscie, quindi stampe con punti supportati "senza alcun segno" del materiale di supporto..... è un'ottima soluzione che vorrei applicare al più presto....

Col Pva sono il primo a sconsigliarti il flusso..... dalle mie prove è il materiale che più difficilmente si riesce a "spurgare" senza lasciare tracce.... a differenza ad esempio del PetG o del Nylon che si "spurgano" molto facilmente con abs, il pva lascia facilmente tracce sia con Abs che con Pla anche con spurghi "prolungati"......

Hips l'ho usato solo come materiale di stampa, non l'ho mai eliminato col limonene quindi non so dirti se funziona bene o no come materiale di supporto, come materiale invece mi risulta abbastanza facilmente stampabile col flusso con spurghi "normali"

Edited 1 time(s). Last edit at 08/30/2015 05:49AM by immaginaecrea.


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: doppio hotend per hips o pva
August 30, 2015 11:39AM
come mai sconsigli il PVA (a parte i problemi con il flusso) ?

Hai altre informazioni sul sistema di supporti della cube pro? (è questo?: [cubify.com]) ho capito che si scioglie in acqua calda, ma non so se è in polvere o in filamento e come venga usato.

l'hips è interessante perchè si potrebbe usare come supporto con il pla oppure per fare oggetti che possono essere smussati con il limonene al pari dell'abs con l'acetone (credo).

Dal punto di vista software ci sono problemi a fare i supporti con un estrusore e il pezzo con l'altro?

Sono disposto a fare da tester, se riusciamo ad individuare una coppia di materiali valida e che non costi un occhio.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 05:07AM
Il pva lo sconsiglio perchè, oltre ad aver fatto una marea di prove a diverse temperature di scioglimento in acqua, il risultato migliore era una "poltiglia" che avvolgendo il pezzo costringeva a "buttare tutto"...
Ho provato anche a sciogliere il filo "prima di stamparlo" per vedere se il problema era il "mescolare" i polimeri.... ma il risultato è stato impietosamente lo stesso.... un poltiglione bavoso...

Quello della Cube dovrebbe essere' un filamento che risulta friabile come il gesso, leggendo in giro mi risulta rimuovibile anche senz'acqua, solo "sbriciolandolo insomma....
L'hips, "io" non l'ho sciolto col limonene ma, lo stesso utente che ho menzionato e che ha avuto gli stessi problemi con Pva, mi risulta che usi il metodo abbastanza frequentemente e con successo..... comunque non credo di far torto a nessuno dicendo che è Davide (3NTR), col quale ho appunto scambiato una serie di impressioni e prove..... e i pareri erano più o meno gli stessi sul Pva.... almeno fino a qualche tempo fa quando ci siamo scambiati le impressioni....

Per il software non vedo il problema.... non esiste proprio.... dovrai prevedere comunque uno spurgo per "precaricare e rimettere in pressione" l'hotend rimasto in parcheggio che, o gli fai mantenere una temperatura di "standby" più bassa e ritrai completamente il filo dalla melt zone, oppure prevedi pure uno spurgo "anche" per ripulire la camera da residui che tendono a carbonizzare quindi a cambiare facilmente colore....

Ma è tutto piuttosto semplice in quel contesto lo spurgo.... odio il doppio/triplo hotend solo per le condizioni di parallelismo occorrenti e sistematicamente da correggere, non parlo di sistemi professionali naturalmente, problema che si può risolvere solo con sistemi tipo "dondolo" bellissima soluzione di Gianni Franci Dondolo di Gianni Franci, che comunque richiede un buon livello di precisione...

Edited 1 time(s). Last edit at 08/31/2015 05:08AM by immaginaecrea.


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 06:23AM
dondolo l'avevo già visto ed è una delle soluzioni da tener presente (grazie per il link). un'altra possibilità è quella di un estrusore doppio come il chimera [e3d-online.com] (anche se costosetto).

Il sistema della cube non capisco bene se lo estrude come un filamento oppure lo "deposita" in qualche modo, comunque è proprietario ed ha un costo abbastanza alto per un supporto (40€ cube e 79€ cube pro). Dai video sembrerebbe un materiale farinoso con un legante che si scioglie in acqua. Se non lo si immerge non credo che sia facile da togliere. Sarebbe interessante trovare una versione più economica. L'unica cosa che ho letto sul materiale è che sia un derivato del mais come il pla.

l'hips è interessante, l'unico inconveniente è che il limonene costa sui 20€ al litro e non so quanto se ne perda nel processo di pulizia.

In effetti mettere i due hotend in parallelo preoccupa anche me, ma d'altra parte usare il flusso per solo due materiali non mi convince del tutto.

Ok, per il software non ci sono problemi (se lo dici mi fido), ma sarebbe in grado di fare i supporti con un hotend da 0,5 e il pezzo con uno da 0,35? immagino sia chiedere troppo... (probabilmente se fossero multipli uno dell'altro...)

Il pva che hai / avete provato era di formfutura? [www.formfutura.com] tra le recensioni c'è una piccola guida di un utente che l'ha provato...


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 08:26AM
guarda che a seconda del software c'è modo di settare singolarmente i diametri del nozzle... anche questo problema quindi "non esiste"..

Ho provato sia il Pva di RRW che quello di FormFutura con + o - gli stessi risultati.... dimenticavo anche che è un materiale talmente igroscopico che se non lo usi "in tempo utile", anche se mantenuto "decentemente" diventa "molliccio ed inutilizzabile in breve tempo

Il discorso dei 2 materiali col flusso sono il primo a dirti che ha dei limiti, è una soluzione "ideale" per certi contesti, molto meno per altri.

Ad esempio, usare più colori con lo stesso materiale.... ideale, usare materiali diversi con temperature analoghe.... ancora ottimale..... usare materiali con temperature molto diverse...... non è il suo lavoro.....
Ci sono quindi situazioni e contesti dove il flusso si rivela una soluzione a bassissimo costo "ottimale", in altri assolutamente no..... come ti dicevo apprezzo il fatto che non devi impazzire per mantenere in opera il sistema, è fantastico se devi fare certe cose.... completamente inadatto per altre.... d'altronde la soluzione definitiva ancora mi sembra non esista.... perlomeno a queste misure di costo....


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 08:41AM
Mi intrufolo anche io nel post, l'ho seguito fino dall'inizio. Come qualcuno saprà già sono anche io alla ricerca di un metodo che permetta di stampare con 2 hotend..avevo addochiato anche io il dondolo e mi sembra una tra le soluzioni più consone a quello che potrebbe essere il problema di stampare con 2 hotend..unica osa che mi spaventa è il prezzo..solo di hotend sono circa 100€ (a comprarli originali, s'intende) altri 20 di motore e in più viteria varia e pezzi speciali..Il chimera secondo me funziona abbastanza bene (solo visto in video, ahimè, ma è buttato fuori da una casa come la e3d, quindi una porchera non può essere grinning smiley )..ci sono soluzioni diverse, come questa che credo possa essere realizzata anche con due hotend diversi senza troppe complicazioni..


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 09:30AM
il dondolo è una buona idea, ma mi sembra parecchio massiccio... Sarebbe interessante una versione bowden del dondolo.

Per quanto riguarda il prezzo, io conto di usare l'hotend che ho già, ma bisogna vedere se è compatibile, oltre al motore.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 10:00AM
Comunque hai bisogno di un'altro hotend, se vuoi una soluzione multi..e quindi a te va meglio che a me che devi spendere "solo" 50€ per prendere un'altro grinning smiley Hai visto quello che ho linkato? Quello è molto leggero


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 10:25AM
Quote
alil2096
Comunque hai bisogno di un'altro hotend, se vuoi una soluzione multi..e quindi a te va meglio che a me che devi spendere "solo" 50€ per prendere un'altro grinning smiley Hai visto quello che ho linkato? Quello è molto leggero

certo, intendevo dire che voglio comprarne uno solo. quello che hai postato avrà poca plastica, ma ha due motori sul carrello, quindi secondo me è ancora più pesante. Potrei anche pensare di studiare una specie di "dondolo bowden" probabilmente servirebbero due servo, oppure due motori, ma il problema più grosso è avere una sola stampante e quindi dover continuamente smontare e rimontare tutto per fare le varie prove.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 11:26AM
Già, sicuramente avere una sola stampante è limitante.. ed è vero anche che hai una prusa..la 3drag la posso caricare sul carrello quanto voglio.. comunque cosa ti impedisce di avere i motori dietro e fare un bowden anzichè un direct su quello che ho linkato? Adesso non ho tempo, ma appena mi libero un po' provo a costruirlo.magari anche bowden..


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 11:54AM
si può fare, ma se devo prendere quello che hai postato, adattarlo al carrello della prusa, adattarlo al bowden... quasi conviene rifarlo da zero.
Inoltre quello che hai postato ha il problema della precisione dei due hotend, cosa che il dondola non ha (o almeno, in maniera minore) perchè uno dei due hotend si "leva di torno". Ha senso però se si usa il chimera.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 02:03PM
Non solo il chimera..anche il kraken grinning smiley


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 02:49PM
Quote
alil2096
Non solo il chimera..anche il kraken grinning smiley

già visto, ma secondo me è esagerato. Al massimo posso capire due hotend più il flusso, ma 4 hotend mi sembrano troppi.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
August 31, 2015 04:27PM
No, ma era per dire che se funziona con 4, a maggior ragione funziona con 2, in cui i problemi sono meno della metà winking smiley (considerando che uno stampa, si ha solo un hotend fermo contro i 3 del kraker..secondo me può funzionanre la soluzione a doppio hotend) ma si devono fare dele prove..spero di avere presto il tempo (e gli strumenti) per farle..


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: doppio hotend per hips o pva
September 01, 2015 03:35AM
Quote
alil2096
No, ma era per dire che se funziona con 4, a maggior ragione funziona con 2, in cui i problemi sono meno della metà winking smiley (considerando che uno stampa, si ha solo un hotend fermo contro i 3 del kraker..secondo me può funzionanre la soluzione a doppio hotend) ma si devono fare dele prove..spero di avere presto il tempo (e gli strumenti) per farle..

io sono più per mettere due hotend diversi e un sistema come il dondolo, al momento. soprattutto per il costo minore. Certo è un po complicato da assemblare. Mi piacerebbe che Franci frequentasse il forum.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
September 01, 2015 05:36AM
Sarebbe bello si..io come dicevo in questo periodo sono full, ma appena ho un po' di tempo provo a farli tutti e due..così vediamo quale va meglio..certo, devo comprarmi 2hotend e una ramps grinning smiley


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: doppio hotend per hips o pva
September 01, 2015 02:04PM
Riguardo il kraken ho sentito però molti pareri positivi...ovviamente il flusso ti permette di risparmiar spazio


Manuel
Prusa i3 - disassemblata
Ultimaker 2**HC (Marlin+ e3d 1.75 +estrusore made by Andrea Lillia)
SIENCI cnc
Re: doppio hotend per hips o pva
September 01, 2015 02:41PM
Quote
ManuHC
Riguardo il kraken ho sentito però molti pareri positivi...ovviamente il flusso ti permette di risparmiar spazio

non dubito che il kraken funzioni bene, ma a parte il fatto che ha quattro hotend che secondo me sono esagerati, costa 135 sterline.

per il momento sto stampando le plastiche del dondolo, per capire come funziona esattamente e vedere se saranno necessarie delle modifiche, oltre a quelle da fare al carrello.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
September 01, 2015 02:55PM
Quote
bilanciamist
Quote
ManuHC
Riguardo il kraken ho sentito però molti pareri positivi...ovviamente il flusso ti permette di risparmiar spazio

non dubito che il kraken funzioni bene, ma a parte il fatto che ha quattro hotend che secondo me sono esagerati, costa 135 sterline.

per il momento sto stampando le plastiche del dondolo, per capire come funziona esattamente e vedere se saranno necessarie delle modifiche, oltre a quelle da fare al carrello.


Hai il link del modello che stai stampando che vorrei darci un occhio anche io...già che siam sull'argomento grinning smiley


Manuel
Prusa i3 - disassemblata
Ultimaker 2**HC (Marlin+ e3d 1.75 +estrusore made by Andrea Lillia)
SIENCI cnc
Re: doppio hotend per hips o pva
September 01, 2015 03:06PM
Quote
ManuHC

Hai il link del modello che stai stampando che vorrei darci un occhio anche io...già che siam sull'argomento grinning smiley

il link l'ha messo prima Davide ImmaginaeCrea, comunque eccolo: [www.thingiverse.com]

Edited 1 time(s). Last edit at 09/01/2015 03:06PM by bilanciamist.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
September 01, 2015 03:07PM
Urca me lo sono perso ..pardon smiling smiley


Manuel
Prusa i3 - disassemblata
Ultimaker 2**HC (Marlin+ e3d 1.75 +estrusore made by Andrea Lillia)
SIENCI cnc
Re: doppio hotend per hips o pva
September 03, 2015 10:58AM
Se lo monta anche qualcun altro sono contento.

Al momento ho due problemi:
il primo è che devo ridisegnare il carrello x, considerando anche che ho 4 cuscinetti e non tre (di smontare tutto per estrarre un cuscinetto non se ne parla)

il secondo problema è interpretare il montaggio, qualcuno conosce una guida? servono 3 cuscinetti, ma non capisco dove vada quello più grande.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
September 04, 2015 10:40AM
ok, ho capito dove vanno i cuscinetti. ma una guida di montaggio farebbe comunque comodo.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
September 08, 2015 09:44AM
ho creato anche il carrello x per la prusa, ma ho un problema. Pensavo di utilizzare il nema 17 che già ho, un wantai 42BYGHW811 ma è troppo lungo, toccherebbe il frame. nel dondolo viene usato un motore 42BYGHW208 più corto.

1 NEMA 17 stepper motor 42BYGHW208 (or 17HS13-0404S) 0,4A 30ohm 37mH

il dubbio è: non rischia di essere troppo poco potente? gli altri motori sono da 2,5A.

potrei creare uno spessore, ma dovrebbe essere di circa 22-23mm, credo che sia troppo... sbilancerebbe il carrello x troppo in avanti.

Edited 1 time(s). Last edit at 09/08/2015 10:47AM by bilanciamist.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
September 09, 2015 12:28AM
Quote
bilanciamist
ho creato anche il carrello x per la prusa, ma ho un problema. Pensavo di utilizzare il nema 17 che già ho, un wantai 42BYGHW811 ma è troppo lungo, toccherebbe il frame. nel dondolo viene usato un motore 42BYGHW208 più corto.

1 NEMA 17 stepper motor 42BYGHW208 (or 17HS13-0404S) 0,4A 30ohm 37mH

il dubbio è: non rischia di essere troppo poco potente? gli altri motori sono da 2,5A.

potrei creare uno spessore, ma dovrebbe essere di circa 22-23mm, credo che sia troppo... sbilancerebbe il carrello x troppo in avanti.

Riguardo alla guida al montaggio non sarebbe male…ho provato a buttare gli stl dei pezzi tutti in Rhino per vedere di assemblarlo..a video…ma è alquanto intricato.

Per gli hotend però ci stanno gli e3d v5?
Per il motore Bilanciamist non saprei dirti onestamente….il wantai di cui disponi è il modello da 42mm di altezza?


Manuel
Prusa i3 - disassemblata
Ultimaker 2**HC (Marlin+ e3d 1.75 +estrusore made by Andrea Lillia)
SIENCI cnc
Re: doppio hotend per hips o pva
September 09, 2015 03:04AM
Per quanto riguarda il montaggio l'ho quasi finito, mi manca solo da capire a cosa servono i due fori al centro del backplate, e gli incavi dietro il pendulum.
non so se ho stampato tutti i pezzi giusti, oppure se ho comprato l' MK8 Filament drive gear giusta.

per gli e3d c'è un pendulum apposito: Pendulum_E3Dv6_175.STL , ma non so se ci vanno i v5, non so se hanno lo stesso attacco dei v6.

il wantai che uso è profondo, senza l'asse, 48mm. per farcelo stare dovrei fare uno spessore aggiunto di più di 2 cm e non mi sembra l'ideale.


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
September 09, 2015 06:22AM
Quote
bilanciamist
Per quanto riguarda il montaggio l'ho quasi finito, mi manca solo da capire a cosa servono i due fori al centro del backplate, e gli incavi dietro il pendulum.
non so se ho stampato tutti i pezzi giusti, oppure se ho comprato l' MK8 Filament drive gear giusta.

per gli e3d c'è un pendulum apposito: Pendulum_E3Dv6_175.STL , ma non so se ci vanno i v5, non so se hanno lo stesso attacco dei v6.

il wantai che uso è profondo, senza l'asse, 48mm. per farcelo stare dovrei fare uno spessore aggiunto di più di 2 cm e non mi sembra l'ideale.

No direi che il "valore aggiunto" di 2cm non lo vedo conveniente nemmeno io....

Peccato che non si possa usare il v5.....vedrò a tempo perso che io di stampare il tutto e darci un occhio..... anche se facendo qualche misura quell'ingombro e peso non mi gusta molto..

Edited 1 time(s). Last edit at 09/09/2015 06:22AM by ManuHC.


Manuel
Prusa i3 - disassemblata
Ultimaker 2**HC (Marlin+ e3d 1.75 +estrusore made by Andrea Lillia)
SIENCI cnc
Re: doppio hotend per hips o pva
September 09, 2015 07:38AM
a vederlo su internet direi che il v5 e il v6 hanno lo stesso attacco, ma non ne ho la certezza. comunque rimodellare il pezzo non dovrebbe essere troppo dificile, in caso di bisogno.

Penso anch'io che il dondolo sia un po pesante e ingombrante, ma rispetto all'estrusore di adesso ha in più un hotend e il servo, ma ha un motore più piccolo, quindi grandi differenze di peso non dovrebbero esserci. Sarebbe interessante un sistema bowden con due hotend, alla fine dei conti la spesa è la stessa o quasi.
Inoltre mi piace del dondolo che l'hotend non in uso si sposta dall'area di stampa.

io preferisco la precisione e la semplicità rispetto alla velocità, quindi i bowden non li ho ancora usati, ma è una soluzione da tener presente.

[www.thingiverse.com]


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: doppio hotend per hips o pva
September 09, 2015 09:13AM
Quote
bilanciamist
a vederlo su internet direi che il v5 e il v6 hanno lo stesso attacco, ma non ne ho la certezza. comunque rimodellare il pezzo non dovrebbe essere troppo dificile, in caso di bisogno.

Penso anch'io che il dondolo sia un po pesante e ingombrante, ma rispetto all'estrusore di adesso ha in più un hotend e il servo, ma ha un motore più piccolo, quindi grandi differenze di peso non dovrebbero esserci. Sarebbe interessante un sistema bowden con due hotend, alla fine dei conti la spesa è la stessa o quasi.
Inoltre mi piace del dondolo che l'hotend non in uso si sposta dall'area di stampa.

io preferisco la precisione e la semplicità rispetto alla velocità, quindi i bowden non li ho ancora usati, ma è una soluzione da tener presente.

[www.thingiverse.com]
Diciamo che io sono la tua antitesi riguardo velocità/qualità comunque riguardo al bowden sono per così dire più "avvezzo"....devo però ammettere che non so quanto spazio guadagni con quello "spostamento" rispetto ad un secondo hotend a fianco... smiling smiley


Onestamente, riguardo il bowden di thinverse che hai linkato non capisco perché abbia posto su due livelli gli hotend...

Edited 1 time(s). Last edit at 09/09/2015 09:16AM by ManuHC.


Manuel
Prusa i3 - disassemblata
Ultimaker 2**HC (Marlin+ e3d 1.75 +estrusore made by Andrea Lillia)
SIENCI cnc
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login