Welcome! Log In Create A New Profile

Advanced

nGen

Posted by tanbruk 
nGen
November 20, 2016 03:27AM
ho provato del filo nGen della color fabb e ho scoperto un materiale di una elasticità sorprendente, non ho ancora settato la stampante al meglio ma elasticità incredibile.
Attachments:
open | download - nGen 1.jpg (30.4 KB)
open | download - nGen 2.jpg (26.9 KB)
Re: nGen
November 20, 2016 05:38AM
Tanbruk dacci qualche info particolare per la stampa di questo materiale tanto pubblicizzato da Colorfabb..
Non mi son mai documentato quindi son curioso di capire se valga quei soldi o no smiling smiley


Manuel
Prusa i3 - MarlinKimbra 4.3.1
MPCNC - Fusion360CAM 1x1m
Re: nGen
November 20, 2016 07:33AM
Io volevo valutarlo per stampare parti di stampante. Potrebbe risolvere il problema del PLA che essendo molto rigido tende a fratturarsi facilmente con stress meccanico e vibrazioni (senza avere i problemi dell'ABS)

Stampando parti "meccaniche" secondo te escono pezzi comunque di rigidità buona?


Disclaimer: io ce la metto tutta a darti consigli sensati, sta a te non incendiare nulla :-)
CoreXY HyperCube. [www.thingiverse.com] | Cerchi test? Make: test set: [www.thingiverse.com]
Re: nGen
November 20, 2016 08:41AM
Ma si fanno i pezzi in pla proprio per le vibraaioni.. più la struttura è rigida e meno è soggetta a vibrazioni, perchè è un unico pezzo e risponde tutta alla stessa maniera smiling smiley


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: nGen
November 20, 2016 10:41AM
forse non sono il migliore per darti queste info, posso solo riportare quello che mi ha stupito, fino ad ora ho stampato solo PLA e PLA gomma.
Uso una 3Drag
piatto a 70° estrusore a 230° bassa velocità di stampa, problema mio, ho una perdita di passi se vado veloce che non riesco ad eliminare.
Ventilazione abbondante 4 ventole al 40%
La stampa viene un poco "grumosa" forse devo abbassare la temperatura, sul piatto ho un foglio adesivo blu di HobbyKing e faccio un pò fatica a staccare il pezzo.
per il resto la molla che ho stampato, è il fine corsa di una porta che in casa sbattono contro il muro e gli urti ripetuti mi spezzano la maniglia, che è fragile.
L'elasticità del materiale è impressionante, la molla è alta 8cm con un diametro del filo do 6mm e un passo di 8mm e flette fino a quasi 90°.
Secondo il fabbricante resiste fino a 85°, ma questo non l'ho provato e dovrebbe avere una resistenza alla rottura superiore al PLA, ma anche qui devo fidarmi del fabbricante.
Se posso aiutarti di più chiedi.
Re: nGen
November 20, 2016 10:47AM
Quote
pivan
Io volevo valutarlo per stampare parti di stampante. Potrebbe risolvere il problema del PLA che essendo molto rigido tende a fratturarsi facilmente con stress meccanico e vibrazioni (senza avere i problemi dell'ABS)

Stampando parti "meccaniche" secondo te escono pezzi comunque di rigidità buona?

Si se disegni un pezzo in modo che sia di per se rigido, triangoli, controventature ecc. una barra 20x10x100 infill al 20% è molto rigida, poi flette la stessa in PLA temo che alla stessa forza applicata di spezzi.
Non conosco la durata nel tempo, il PLA (forse non il migliore sul mercato) dopo due anni a me si sbriciola.
Re: nGen
November 20, 2016 01:44PM
Esatto, il PLA mi ha fatto lo stesso effetto (non tutte le marche).

Per ali2096. Dipende, un conto è rigidità della struttura, un conto è rigido al punto che se troppo in tensione spacca (es Z motor mount su una prusa, e soprattutto Y end e X end idler). Prova poi a mettere una vite in un PLA con un buco non perfetto, in un attimo parte la cricca (laddove ABS cede al filetto).
Infatti non a caso molti consigliano di scaldare leggermente con un phon le parti in PLA prima di determinati montaggi


Disclaimer: io ce la metto tutta a darti consigli sensati, sta a te non incendiare nulla :-)
CoreXY HyperCube. [www.thingiverse.com] | Cerchi test? Make: test set: [www.thingiverse.com]
Re: nGen
November 20, 2016 01:51PM
Quella del phon l avevo sentita anche altrove..

Comunque mi incuriosisce l ngen...e anche l XT...
Appena risolvo alcune grane con del pla che mi funziona da cani mi prendo una bella bobina gialla grinning smiley


Manuel
Prusa i3 - MarlinKimbra 4.3.1
MPCNC - Fusion360CAM 1x1m
Re: nGen
November 21, 2016 01:46AM
io adesso ho voglia di provare il PETG mi hanno "imprestato" del real PETG, poi scambiamoci le esperienze...
Re: nGen
November 22, 2016 11:33AM
Quote
tanbruk
io adesso ho voglia di provare il PETG mi hanno "imprestato" del real PETG, poi scambiamoci le esperienze...

Meraviglioso, mi ha fatto quasi abbandonare il pla, resistentissimo piu' del abs ma con la facilita' di stampa del pla, mi raccomando ritrazione 1.2 mm a velocita' bassissima 30/35 altrimenti filaaaaaaaaaaaaaaa filaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Re: nGen
November 22, 2016 03:40PM
Io il PETG l'ho stampato per prova a 40mm/s e ritrazione ho lasciato la stessa del PLA ossia 4.
Nessun filo, però ho notato che anche se a fine stampa ritraggo 10mm continua sempre a colare. Forse temperatura troppo alta (245)...proverò ad abbassarla.
Re: nGen
November 23, 2016 03:37AM
Io il PETG lo estrudo a 220 gradi e 60 di piatto dopo prove e riprove sembra l'ideale, ventola di raffreddamento accesa anche se consigliano di no, ma ho fatto dei test di rottura e non cambia niente se non che stampa meglio, piu' lucido e meno fili.
Re: nGen
November 23, 2016 06:02PM
Edit: avevo scritto "Siete OT, vi spiace se tornate sul' nGen / materiali con Amphora?"

Ma forse no...... XT colorfabb e PETG sono la stessa cosa secondo questa pagina:

Note: If you search for “PETG filament” at Amazon you won’t find the big brands Colorfabb and Taulman 3D. Their brand names are Colorfabb XT and Taulman N-VENT.
They consist of Amphora AM1800 from Eastman Chemicals Company. But in the end, it turns out that AM1800 is also PETG filament.



Io ho chiesto ai tizi di Colorfabb quale materiale consigliano per stampare pezzi di stampante. La loro risposta (tra l'altro velocissima):

The normal XT is perfect for this. If you need certain parts to be high temperature resistance then go for HT, otherwise XT will do the trick.

Harold also made many parts using XT:
[3dprint.com]


Avrei voluto un confronto piu' tecnico ...comunque. Spero sia utile questo riassunto che ho fatto ora per chiarirmi i dubbi!.
Ho messo il copolimero amphora come riferimento e i marchi di Colorfabb non perchè mi pagano, ma perchè ha tutti e tre i polimeri a catalogo ed è piu' facile fare confronti di prezzi e simili.
Poi di fatto gli altri produttori, a quel che capisco, hanno prodotti analoghi ma alla fine quello che definisce le proprieta' del filamento è il "modello" di copolimero Amphora di riferimento. I dati che riporto invece sono quelli dei datasheet del produttore del materiale originale.

Materiali a base Amphora AM1800 (come XT)
ottima resistenza meccanica e discreta a temperatura (Tg 75°) stampabilità buona ma più difficile (E 245-(260)° bed 70°)
[ws.eastman.com]

Materiali a base Amphora AM3300 (come nGen)
buona resistenza meccanica e buona a temperatura, (Tg 85°) stampabilità più facile (E 210-240° bed 60°) e dicono ottima costanza in stampa
[ws.eastman.com]


Materiali a base Amphora HT5300 (come HT)
miore resistenza meccanica degli altri, specifici per alte temprature esercizio, Tg 100° non banale la stampa (E 250-260°, bed 90-110°)
[ws.eastman.com]

L'unico parametro sul quale si puo' pensare di fare un confronto sulle proprieta' meccaniche è quello che loro riportano come "flexural modulus". Si puo' guardare anche elongation @yeld e @break. XT è il piu' rigido (modulo piu' altro) e HT il meno, infatti ha un'[email protected] (rottura a trazione) alta, cioè arriva al 200% (della lunghezza del campione in prova suppongo).

Quindi per una stampante, effettivamente l' XT è il migliore... pare spinning smiley sticking its tongue out

Se c'e' qualche esperto di prove sui materiali magari mi chiarisce i dubbi smiling smiley

[edit] Altre fonti:
[edit] Eastman 3D polymer consumer selector guide

Edited 2 time(s). Last edit at 11/23/2016 07:24PM by pivan.


Disclaimer: io ce la metto tutta a darti consigli sensati, sta a te non incendiare nulla :-)
CoreXY HyperCube. [www.thingiverse.com] | Cerchi test? Make: test set: [www.thingiverse.com]
Re: nGen
November 25, 2016 05:49AM
Si anch'io facendo ricerche sui materiali trovo sempre molto lacunosa le caratteristiche riguardo la resistenza, sia all'usura che meccanica, poi per essere preciso fino a spacce i co...filamenti mi piacerebbe sapere la resistenza nel tempo 6 mesi, 1 anno 2 anni ecc..
Re: nGen
November 25, 2016 05:35PM
Esatto!
Infatti chi usa i polimeri Eastman una delle cose che pubblicizza è la stabilità del flusso in stampa, e non solo come qualità finale ma come riproducibilità

quanto al tempo, ho visto PLA buono (formfutura) sbriciolarsi se stampato su oggetto piccolo (e non sbriciolarsi se stampato in oggetto grosso) e altro PLA buono (filoalfa) reggere benissimo indipendentemente dalla dimensione del pezzo

Boh smiling smiley


Disclaimer: io ce la metto tutta a darti consigli sensati, sta a te non incendiare nulla :-)
CoreXY HyperCube. [www.thingiverse.com] | Cerchi test? Make: test set: [www.thingiverse.com]
Re: nGen
January 30, 2017 11:47AM
colorfabb è il marchio di vendita della eastman, i loro polimeri si trovano in molti filamenti vedi n-vent.

Io della colorfabb ho provato tutto. L'ngen se stampato pieno resta cmq morbido, l'xt non e' cosi' semplice da stampare ma molto piu' di pc e abs e l'ht ricorda molto il policarbonato, raffredda subito ma fa un botto di fili.

il loro PLA che chiamano PHA è ottimo ma non vale i soldi che costa, l'xt-cf20 è una figata ma tende a rovinarsi subito per via dell'umidità.
Re: nGen
January 30, 2017 06:25PM
quindi confermi quello che "sulla carta" mi sembra la conclusione alla quale sto arrivando, ok XT ma non banale... allora va bene un "qualsiasi" buon PETG? (mi serve per parti di stampante che non voglio fare in ABS). E nel caso hai esperienza diretta di marche?
Grazie

Edited 1 time(s). Last edit at 01/30/2017 06:34PM by pivan.


Disclaimer: io ce la metto tutta a darti consigli sensati, sta a te non incendiare nulla :-)
CoreXY HyperCube. [www.thingiverse.com] | Cerchi test? Make: test set: [www.thingiverse.com]
Re: nGen
January 31, 2017 06:36AM
Seguo con molto interesse, spero altri contribuiscano, non solo con dati presi dalle ditte produttrici, ma soprattutto come esperienza personale
Re: nGen
February 01, 2017 11:37AM
Quote
pivan
quindi confermi quello che "sulla carta" mi sembra la conclusione alla quale sto arrivando, ok XT ma non banale... allora va bene un "qualsiasi" buon PETG? (mi serve per parti di stampante che non voglio fare in ABS). E nel caso hai esperienza diretta di marche?
Grazie
Se quello che cerchi e' un prodotto facile da stampare resistente (45Mpa) con anche un tg di 115° c'e' il PLATech della two bears, si stampa a 0.10 30mm/s (sul sito hanno la curva del tensile test con velocità di stampa/altezza layer riportanti i Mpa. Naturale è il migliore, jetblack e basalt secondome perdono tantissimo. infill per parti durature min 35%.

Diversamente puoi buttarti su i taulman, ora ha un po' di fili vedi guidel!ne che e' n PET-G ad alta resistenza, va molto bene nel dettaglio perche' risente poco dell'area termica dell'hotend quindi non ritrae o altro anche con ingranaggi ecc... 6850PSI tensile e 281469PSI come modulo (ti prego non chiedermi di spiegarti ste cose, usa wikipedia)
TECH-G come sopra solo con 5900PSI di tensile e 63839PSI di modulo, si stampa piu' facilmente del guidel!ne
N-VENT è fatto con amphora ma sul sito non lo trovo piu'... o non c'e' ancora... se lo trovi si stampa come il pla

C'e' la 3DXTech che fa un po' di pet ad alta resistenza, veduti in europa da 3dfilaprint


da colorfab arriva tutta la linea eastman


Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login