PT100 e FW marlinkimbra
March 01, 2020 04:16PM
Nel tentativo di rimettere in funziona una vecchia prusa con i ricambi già in mio possesso mi ritrovo una Rework con Ramps ed un E3d v6 lite con sensore di temperatura PT100 (della mia ultimaker2)

Nel kimbra tool 4.3.6 l'ho impostato ma questa non risponde correttamente segnando 0 se collegata o un valore a caso se scollegata, mi domando quindi cosa altro devo impostare per poterla adoperare ?

Il sensore è nuovo ed appena acquistato quindi scarto qualsiasi possibile guasto al componente stesso

Grazie
Saluto

ManuHC


Manuel
Prusa i3 - disassemblata
Ultimaker 2**HC (Marlin+ e3d 1.75 +estrusore made by Andrea Lillia)
SIENCI cnc
Re: PT100 e FW marlinkimbra
March 01, 2020 05:55PM
Il sensore con il suo amplificatore suppongo, e lo hai messo su un pin analogico che non sia quello per i classici sensori?


COMPRA ITALIANO - sostieni le nostre aziende - sostieni la nostra gente - sostieni il tuo popolo - sosterrai te stesso.
Alberto C. felice possessore di una Kossel K2
My Blog - My Thingiverse
Re: PT100 e FW marlinkimbra
March 02, 2020 03:18AM
Quote
MagoKimbra
Il sensore con il suo amplificatore suppongo, e lo hai messo su un pin analogico che non sia quello per i classici sensori?

No Alberto ho sbagliato allora tutto, l amplificatore non c'è l ho perché sulla UM2 non serviva, come collegamento allora dove lo collego ?
Non ricordo in tutta onestà altri pin adatti


Manuel
Prusa i3 - disassemblata
Ultimaker 2**HC (Marlin+ e3d 1.75 +estrusore made by Andrea Lillia)
SIENCI cnc
Re: PT100 e FW marlinkimbra
March 02, 2020 04:45AM
Dal poco che ridordo il PT100 è una termocoppia, le termocoppie hanno bisogno di un circuito diverso dagli NTC,

Una pagina che potrebbe essere utile

Secondo me è meglio comprare una NTC e collegarla alla Ramps nel modo classico, mi sa che costa meno del circuito dedicato.

Saluti

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.6 con ABL induttivo con LJ18A3 - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: PT100 e FW marlinkimbra
April 03, 2020 07:38PM
MI ricollego al discorso perchè vorrei sostituire la mia ntc HT con qualcosa di più preciso/idoneo/documentato
visto che sto leggendo temperature come i numeri del lotto ...
Avete qualche modello da consigliare?
Sito dove acquistare?
Grazie


Geetech Prusa i3 a alluminium modded
bowden extruder, e3d clone hotend 0.4
gt2560 a+
Slicer PrusaSlicer
Re: PT100 e FW marlinkimbra
April 04, 2020 04:37AM
Se non devi andare alto di temperatura io ti consiglio questa. Stabili e precise...
Ma il problema non è solo il sensore, ma la scheda a cui è collegata, che tipo di interfaccia hanno messo per mandare il segnale verso il processore, lo stesso processore che tipo è, se è robaccia cinese o componenti di qualità certificata.
Le possibilità sono davvero tante... Con componenti di qualità la temperatura è stabile...


COMPRA ITALIANO - sostieni le nostre aziende - sostieni la nostra gente - sostieni il tuo popolo - sosterrai te stesso.
Alberto C. felice possessore di una Kossel K2
My Blog - My Thingiverse
Re: PT100 e FW marlinkimbra
April 04, 2020 06:31AM
NTC in fin dei conti è pur sempre una NTC, va linearizzata, sul circuito di misura ne possiamo pure discutere, il problema è la somma delle tolleranze, alla fine il problema è la tabella finale, che poi non è nenache una tabella, ma in MK4duo è un calcolo basato su tre (dal codice sembrano due fattori), il beta, e la resistenza a 25°C

Un esempio dai sorgenti di MK4Duo

// 1 - EPCOS 100k
#define T1_NAME   "EPCOS 100K"
#define T1_R25    100000.0  // Resistance in Ohms @ 25°C
#define T1_BETA     4092.0  // Beta Value (K)

Nel mio caso è bastato misurare la temperatura in diversi punti attorno alla temperatura di fusione diciamo da 160 a 240 gradi, fare la media degli scostamenti e poi ricalcolare il beta partendo da quello impostato per il mio sensore, alla fine siamo attorno a 2 o 3 gradi di differenza tra quanto misurato con un termometro a termocoppia e quello mostrato sul display.

Il termometro a termocoppia è cinese, ma simile a quello che a suo tempo mi consigliò il mago.

comunque lo stesso procedimento è ampiamente impiegato da molti.

MK4duo non usa tabelle, ma un calcolo che assomiglia alla famosa steinhart-hart, assomiglia perché usa due fattori, e non tre, ovviamente è inutile usare la formula originale che linearizza la curva per ottenere precisioni di frazioni di grado. La Steinhart-hart è stata sviluppata per usare "sensori NTC poco costosi" per misurare la temperatura delle acque marine con differense di frazioni di grado.

Ovviamente in quel caso il "costo" era un fattore critico perché bisognava mandare in giro boe di misura a centinaia se non migliaia.

Salutoni

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.6 con ABL induttivo con LJ18A3 - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: PT100 e FW marlinkimbra
April 04, 2020 08:06AM
ONEK c'è anche il fattore C, che non sta per culo sta volta..
Come hai detto giustamente uso quella formula che ha tre fattori A B e C i primi due si calcolano tramite i dati RES a 25° e BetaK, l'ultimo è un fattore che deve essere dato da chi costruisce il componente. Per esempio per il sensore della e3d esiste e si inserisce con il comando gcode per poi memorizzarlo..
Infatti c'è la guida su E3D di come impostare correttamente quel sensore il fattore C è 0.0000000706 con quel valore è ancora più precisa e stabile...
Naturalmente come hai fatto tu se si ha un termometro di riferimento si possono correggere i valori finché la temperatura rilevata non è corretta certo si parla sempre di sistemi molto approssimativi, non si può certo chiedere la precisione al grado...


COMPRA ITALIANO - sostieni le nostre aziende - sostieni la nostra gente - sostieni il tuo popolo - sosterrai te stesso.
Alberto C. felice possessore di una Kossel K2
My Blog - My Thingiverse
Re: PT100 e FW marlinkimbra
April 04, 2020 11:05AM
Il fattore C dovrebbe essere la linearizzazione della curva, ho copiato il codice dai sorgenti della 4.3.6 e su quella versione mi pareva non fosse utilizzato.

Ovvio che precisioni di un grado le puoi ottenre su un intervallo di tenperature limitate, nel calcolo dovrebbe entrare anche la "polarizzazione" del sensore, che in genere è fatta con un partitore, infatti molti consigliano di sostuituire la resistenza di polarizzazione che in genere a memoria e di 4,7kOhm con una di valore inferiore per far lavorare il sensore nella curva più favorevole alle temperature in uso nella stampa 3D che son quei valori è proprio alla fine del grafico, verso l'asse X per intenderci e la curva lì perde molto di risoluzione.

La cosa non è facilmente implementabile sulle schede moderne, forse sulla RAMPS originale a componenti discreti era più fattibile, con gli smd diciamo è roba da gente con mano ferma e buona lente correttiva.

Salute e onore al Mago.

Carlo D.

Edited 1 time(s). Last edit at 04/04/2020 11:06AM by onekk.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.6 con ABL induttivo con LJ18A3 - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: PT100 e FW marlinkimbra
April 04, 2020 11:33AM
Sempre per tornare alla tanto bistrattata Alligator e della sua pessima fine che noi italiani gli abbiamo fatto fare, aveva un jumper per cambiare proprio la resistenza di cui parli questo proprio perché permetteva l'uso di resistenze diverse...
Ma naturalmente con firmware che usano solo le tabelle prefissate era inutile, con la possibilità invece di poter modificare questi valori e usare una formula e non tabelle tutto torna... Ma tanté che ormai continuiamo a chiedere schede dal costo irrisorio e poi pretendere che tutto funzioni perfettamente....

Salute e onore a te Onekk...


COMPRA ITALIANO - sostieni le nostre aziende - sostieni la nostra gente - sostieni il tuo popolo - sosterrai te stesso.
Alberto C. felice possessore di una Kossel K2
My Blog - My Thingiverse
Re: PT100 e FW marlinkimbra
April 05, 2020 06:57AM
Il problema a volte sono proprio i prezzi, non necessariamente devi spendere milioni per fare le cose, uno sforzo per questa scheda a 32 bit:

Gen 7 ARM


Sarebbe costruibile da soli, il prezzo + buono è una 32bit ed è europea.

Saluti

carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.6 con ABL induttivo con LJ18A3 - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: PT100 e FW marlinkimbra
April 05, 2020 08:35AM
Ma i prezzi sono perché si usano componenti certificati e elettronica... Anche questa non ha nessun filtro sugli ingressi sia degli endstop sia per i sensori, si va direttamente dentro il processore, cosa assolutamente sbagliata. Vatti a vedere l'alligator su github che aveva come elettronica sui vari ingressi, operazionali e filtri. Queste cose non le ha nessuna scheda...


COMPRA ITALIANO - sostieni le nostre aziende - sostieni la nostra gente - sostieni il tuo popolo - sosterrai te stesso.
Alberto C. felice possessore di una Kossel K2
My Blog - My Thingiverse
Re: PT100 e FW marlinkimbra
April 05, 2020 10:11AM
Ok non è una scheda, perfetta, però diciamo che per un autocostruttore, avendo i componenti through hole e non SMD è più abbordabile, il concetto poi è espandibile, aggiungere una scheda con i filtri sugli ingressi è pienamente fattibile, sarebbe una buona base di partenza, ad un costo accettabile, guarda qui:

Prezzi

Estrusore e Bed hanno un MOSFET serio, polarizzato benissimo e che non scalda proprio.

le uscite SPI1 e SPI2 permettono l'aggiunta di hardware aggiuntivo, il processore è già usato su altre schede.

Così com'è però supporta solo un estrusore e un Bed.

E forse ci sono problemi di approvvigionamento del procesore, però avrei il piacere di vedere progetti simili in giro, specie se sviluppati da italiani mi farebbe molto piacere.

Non metto in dubbio la bontà di un progetto come l'Alligator, però in un mondo dove una scheda seria costa quanto una stampante completa "entry level", la cosa limita l'uso delle 32bit a macchine costose, se devo assemblare una stampante e solo la scheda di controllo mi costa 150, 200 Euro, la stampante finale quanto mi costa?

Una volta si misuravano le cose con lo stipendio medio di un operaio, diciamo 1200Euro, spenderli per un hobby a volte diventa impossibile per l'italiano medio, non è per l'amore per la Cina che si comprano prodotti cinesi, e solo per "mancanza oggettiva di fondi".

Tanto per chiarire il concetto di fondo di tanti dei miei interventi.

Scusa l'OT e saluti.

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.6 con ABL induttivo con LJ18A3 - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: PT100 e FW marlinkimbra
October 05, 2020 01:12PM
Buongiorno sto installando un pt100 con scheda di amplificazione nella ruramps 1.3 pin settato 3 del servo2 sul mk4duo ho impostato pt100 ma devo settare altro oltre pin e sensore. non so tipo bet vlue resistenza ecc. e se si a quanto perchè mi legge sempre temperatura di 591°
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login