Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 05, 2016 07:33AM
Salve a tutti, come annunciavo nella mia presentazione, sto procedendo col progetto di una stampante grande volume (70x70x70 circa di stampa), con camera chiusa, che offra la possibilità di rifinire/lavorare light cnc e/o taglio/incisione di materiali leggeri.
Sorvolo al momento sulla meccanica, vorrei rifinire i disegni prima di sottoporveli, avrei però al momento un forte dubbio sull'elettronica da usare.

Meccanica, quanto deciso al momento:
Configurazione PRUSA
Asse X
guida MGN15H 800mm
ponte in Peraluman da 1cm
Movimentazione a cinghia
-- Carrello intercambiabile per estrusore / testa fresante

Asse Y
2 x rotaie SBR16 900mm con SC16UU
Colonne e raccordo Anticorodal 40x40x4mm
Movimentazione doppia cinghia

Asse Z
2 x rotaie SBR16 900mm con SC16LUU (carrello lungo)
Colonne e raccordi Anticorodal 40x40x4mm di spessore
Movimentazione in valutazione ^^;

Configurazione Cartesiana,
Identica tranne asse Z in cui userei 4 rotaie ma con carrelli corti per sollevare o il piatto o piano XY è da vedere.

Heated Bed (s) da scegliere, alimentati e gestiti separatamente, l'idea è di suddividere l'area di lavoro in zone differenti in ragione del risparmio energetico.

Piano CNC
Piatto rotante e basculante XY +/- 45°

Enclosure
Lamiera acciaio 1,5mm esterno, termoisolante, 0,8mm interna.

Soprtello frontale in doppio plexiglass, stile doppio vetro, per riduzione del rumore e maggiore tenuta della temperatura.

I disegni degli studi migliori, a breve, ne ho fatti troppi e male organizzati tra le varie versioni ^^; ma quando l'idea viene, meglio "annotarla" su cad.

Elettronica:
Dovendo utilizzare, 3 assi di stampa, 1 estrusore, 3 assi per il carrello e la testa per le lavorazioni cnc, avrei pensato alla seguente configurazione:

6x Motore stepper ad alta risoluzione NEMA17 step da 0.9 gradi / 4.0 kg/cm 42BYGHM809
Preferisco gli 0.9 gradi per i 400 step che offrono full torque, invece di passare a riduzione via microstepping e ridurre la forza di trazione.

Da quanto ho letto dovrebbero andar bene:
7x RAPS128 - Driver passo-passo - risoluzione 1/128
anche se non credo di aver bisogno di 51200 passi di risoluzione

6x Finecorsa meccanico v1.1
per le varie home min/max

1x Ultratronics Pro v1.0
perchè sembrerebbe coprire le mie esigenze, numero di stepper collegabili, 32 bit.. ma poi non la trovo nella lista delle boards disponibili per MarliKimbra (-_-"\

1x Graphical LCD screen v1.0
sarebbe scomodo non averlo e seguire tutto via host, credo, ma non grafico non mi piace..

1x Alimentatore 12V (240/115V / 30A MAX)
forte dubbio, da qualche parte ho letto che per gli stepper di cui sopra, si può lavorare a 24V, ma dalla scheda tecnica dice RV 3.06 V ???

l'estrusore avrà il suo stepper in kit credo, avendo intenzione di prendere un HE+Estrusore da ..ahem.. prima lo faccio poi lo dico ^^

I miei dubbi più grandi sono proprio sulla Board e gli stepper drivers e relativa alimentazione, vi prego di aiutarmi nella scelta,
grazie in anticipo a tutti,
Nico
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 05, 2016 12:35PM
Più che i finecorsa meccanici io userei quelli ottici, che sono decisamente più precisi soprattutto nel tempo..


La ultratronics la trovi scegliendo la versione MK4 e come processore quello a 32 bit..


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 05, 2016 01:21PM
Ciao alil2096,
innanzitutto grazie per i suggerimenti smiling smiley
Valuterò i finecorsa ottici anche se, avendo intenzione di farla funzionare anche da cnc, mi impensieriscono eventuali residui che possano farli funzionare male o quando non necessario.
Come dicevi mi son rassicurato sulla compatibilità col firmware, cercavo nella sezione sbagliata eye rolling smiley

Nella stessa sezione ho visto anche Alligator r2?!? Ho cercato sul sito dei costruttori, ma non riesco proprio a capire come eventualmente ordinarla/ottenerla, manco in versione 1, e quindi puntavo alla Ultratronics,
Non ho trovato al momento altre boards con altrettanti steppers equippabili oltre a queste due (si accettano suggerimenti), sarei anch'io per il "compra Italiano" quando possibile e accettabile. smiling smiley
Nico
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 05, 2016 03:27PM
Anche io sono in attesa di informazioni sull'alligator, che dovrei comprarne una vagonata...e questi si danno alla macchia, non rispondono nemmeno alle mail..
Comunque puoi dare un'occhio anche alla Rumba, io ne ho un po' e vanno veramente bene, mai avuto nessun tipo di problema.. o hai pazienza di aspettare gennaio (per l'alligator) o cerchi altro winking smiley

Edited 1 time(s). Last edit at 11/07/2016 01:50PM by alil2096.


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 06, 2016 06:59AM
si danno alla macchina?

come scritto nel post sulla makerfaire, mi hanno detto che entro natale la rev3 sarebbe stata in vendita, però è un'informazione da prendere con le molle, mi sa che non sono tanto bravi con il marketing e rischiano di perdere molti clienti...


Alessandro

Prusa I3 Rework molto modificata - Taurino Classic - Ramps 1.4 - Driver DVR8825 - Hotend IEC 1,75mm 0.4mm - Firmware MarlinKimbra - Cura engine - Repetier Host
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 06, 2016 07:57AM
penso intendesse macchia... sti correttorismiling smiley
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 06, 2016 09:44AM
@alil2096 ho guardato le specifiche della rumba ieri sera, diciamo 6 steppers e credo me ne servano 7. 3+1 stampa 3d, 3 per il piatto cnc**.

@bilanciamist hmm fine dicembre, vorrei aver finito almeno con gli acquisti, comunque grazie dell'informazione smiling smiley

@qsecofr grinning smiley .. correttori grinning smiley rofl grinning smiley

** Il piatto cnc rotante e basculante andrebbe ad utilizzare gli assi xy in maniera non ususale diciamo, la rotazione, ok lungo z semplice. La rotazione x y invece serve per poter raggiungere un'inclinazione di +/-45° senza perdere troppo volume o realizzare una struttura titanica.
Combinando una doppia rotazione di n gradi x lungo n gradi y, in modo che nel punto in lavorazione si raggiungano circa i +/- 45 gradi rispetto all'utensile, si riduce la distanza necessaria dal piatto e quindi lo spazio sottratto alla lavorazione.
So che suona complicato, appena ho tempo di organizzare i disegni, sarà tutto più chiaro.

Riguardo la combo motori/drivers? suggerimenti? Lo so che rompo, ma in elettronica appartengo ad un insieme prossimo allo 0, per quanto mi sforzi non entra in testa e non vorrei "tutto contento" montare e "svampare" il tutto allegramente XD

Grazie,
Nico
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 07, 2016 02:58AM
Non mi è chiarissima la struttura della macchina che intendi fare ma ti pongo un dubbbio: i motori ce la fanno? hai messo riduttori? Mi preoccupa soprattutto la parte cnc che in forza della sua robustezza ha masse immagino più importanti. Inoltre se vuoi fresare ti servono motori forti. I driver che hai segnato fanno solo poco più di 2 ampere ed i motori sono adatti ad una stampante 3d. Te lo dico perchè nella stampante cartesiana che abbiamo costruito (più o meno finita) per muovere l'asse Y abbiamo usato due nema17 con 2 driver altrimenti mi perdeva passi. Ugualmente il banco in Z pur con dei contrappesi di alleggerimento ogni tanto mi faceva scherzi (probabilmente più con i microstep che altro però schiacciava certi layer causando casini) pertanto alla fine abbiamo cambiato proprio motore e driver comprando roba più tosta.
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 07, 2016 07:28AM
Ciao qsecofr,
grazie per la risposta, le informazioni e le esperienze condivise smiling smiley
La struttura la mostrerò a breve, lavoro lavoro lavoro e non riesco a trovare il tempo di fare gli screenshots, in più non trovo alcune delle componenti in 3d, e mi imbarazza mostrare i semplici cilindri o cubi che usiamo per simulare le dimensioni di alcune pulegge, carreli, ecc.
Il problema comunque è che ho/abbiamo studiato un mare di soluzioni diverse, più o meno rigide, più o meno eleganti, più o meno complesse ecc...

Quindi si è deciso, prendiamo l'elettronica e le movimentazioni, testiamo sul campo prima di procedere alla realizzazione della struttura completa. Il minimo indispensabile e comune a tutte le soluzioni/strutture studiate lo abbiamo già, ma senza l'elettronica è come stessimo a 0.
Buttare i soldi non ci sembra il momento, per nessuno, investire invece è diverso, ecco perchè o chiesto numi smiling smiley

I motori sono ridotti o diretti, a seconda della struttura/degli assi. Le riduzioni sono ad ingranaggi e/o con pulegge e cinghia chiusa e/o in combinazione, in media da un 2.33:1 ad un 5.(non mi ricordo):1, quindi spero di esserci.
Non ci interessa la velocità a tutti i costi, ma la prestazione e la ripetibilità winking smiley

La testa fresante, sarà un "frullatore" leggero all'inizio, poi una fresa pneumatica per ridurre i pesi sul carrello e incrementare l'intercambiabilità. La "fresatura" che intendiamo raggiungere in realtà è stata studiata più per la rifinitura semi/automatica dei pezzi stampati, che per lavorazioni pesanti.
Penso però che legno, plastiche e metalli leggeri, con i dovuti compromessi si possano lavorare cut/carve senza troppe pretese o troppi problemi.
A guardare i cutters che ho visto sul web, montano 17 diretti su cinghia e lavorano alluminio, piano piano ma lo lavorano e tanto basta.

Grazie ancora smiling smiley
Nico
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 07, 2016 01:52PM
Si, scusate, ero dal tablet e quel caro correttore..ehm..

Comunque, hai poi pensato che firmware ci schiafferai su? Perchè mi pare di capire che vuoi fare una cosa abbastanza fuori dagli schemi.. e non so se esiste qualcosa di pronto da utilizzare per un progetto così complesso..


Andrea Lillia
Lillia.net
Pagina Facebook
Re: Progetto stampante grande volume, dubbi vari, help please confused smiley
November 07, 2016 03:06PM
Ciao alil2096 smiling smiley
Si il firmware vado di MK che penso sia un'ottima base per la stampa 3d.
Tra un ritaglio e l'altro, studierò i source e scriverò quello che mi serve, dovrebbe essere C like.
Quello che al momento mi preoccupa di più è il reroute CNC per la generazione del GCODE corretto, ma il lato software non è un grosso problema: al massimo creo dei reworkers, dei pre processori da utilizzare per tradurre il gcode standard cnc con quello che servirà per noi.
Lato firmware, dopo aver appreso "la lingua" e la struttura, vado di custom per i comandi che servono, se non ricordo male dovrebbero esserci delle numerazioni lasciate libere di proposito.
Non ho proprio avuto modo di sbirciare, e non ho la mente libera e "la testa fresca" per imparare cose nuove. Non mi lamento ma il lavoro mi assorbe parecchio e ho già abbastanza codici a mente ed in mente XD
Nico

P.S. al massimo stolkero MagoKimbra per farmi fare una panoramica delle "meccaniche" del suo codice (scherzo) grinning smiley
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login