Welcome! Log In Create A New Profile

Advanced

La "pietra tombale"

Posted by immaginaecrea 
La "pietra tombale"
September 02, 2017 06:17AM
So che è un po' drastico il titolo, ma credo meriti quelle parole per definire realmente "come sta andando a finire".....

Non so quanti hanno potuto vedere questo video Stampante full color XYZ da Vinci
E il prezzo in prevendita [www.xyzeshop.com]
Dal mio punto di vista questo video, e il prezzo della stampante, mettono la parola fine ai vari sistemi multi filo e multicolore in genere..... e il flusso non può che essere uno di questi.

Siamo passati "alla fase 2"... l'industria entra "di peso" in un mercato ormai ricettivamente maturo....... come è successo con le stampanti ink jet sta succedendo ora con le 3D.......

Oltretutto entrando "di peso" con un prodotto di punta, anche la restante gamma di prodotti va a coprire molte fasce di mercato e la vedo dura anche per i sistemi "mono colore".

Forse qualche soluzione "di nicchia" potrà resistere ancora qualche anno ma mi sa che questo è proprio.... "l'inizio della fine" per il nostro ambiente...... sad smiley

Con questo...... abbandonati i sogni di crowdfunding della 9/12 passo anch'io alla fase 2..... che è...... fino a che mi diverto resto.... poi si vedrà..... eye rolling smiley


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
September 02, 2017 07:12AM
Pensi che non si possa implementare questo sistema nelle nostre ??
Re: La "pietra tombale"
September 02, 2017 07:40AM
no.....
ma non ho detto "che è finita qua".... ho parlato solo "dell'inizio della fine"... che è ben diverso.... nel senso che le stampanti che ci sono in giro resteranno in giro per un altro po' d'anni........ e relativi accessori.... ma nel giro di pochi anni verranno sostituite da sistemi come quello ..... rimarranno certamente nicchie professionali dove quelle stampanti non arriveranno, vedi sistemi a materiali differenziati e altro.... ma è iniziato il "countdown" come è già avvenuto per l'autocostruzione elettronica, pc, stampanti laser, inkjet, sistemi di archiviazione, ecc, ecc, ecc..... tic tac tic tac....... grinning smiley


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
September 02, 2017 08:06AM
Non crucciarti Davidone!, un po si sapeva, ma resta comunque il fatto che quel sistema non è per niente definitivo, visto che i colori sono sempre piuttosto slavati; forse migliorerà ma resteranno comunque caratteristiche di fascia alta e quelle di fascia bassa stamperanno sempre come al solito, in modo approssimativo come la Davinci. Oltre a questo c'è una consideraazione che ho sempre fatto ma non ho mai esternato : a mio avviso il multicolore è un po fine a se stesso, divertente, utile in alcuni casi tipo le tarche i gadget ecc, ma la vera forza del sistema multifilo stà nel multimateriale, per questo non ritengo che sia l'inizio di alcuna fine, ma ci sarà solo un sistema alternativo utile per chi stampa gadget, non per chi fa prototipazione. Il flusso a mio avviso ha ancora parecchio lavoro da apripista! Tieni duro!


R2 Evo-Prometeo-Poseidon-Titan0
Multiextruder NPr3-WR4
[www.3dmakerlab.it]
Licenza Creative Commons
Re: La "pietra tombale"
September 02, 2017 08:35AM
Eheheh... caro Nicola.... stavo appunto disquisendo su facebook nel gruppo del Mago e la penso anch'io così.... nel senso che le nicchie bisogna "immaginarle e crearle"... ma so bene che ci sono e, per chi come te e molti altri che conosco (e vale spero anche per me) la fantasia "non difetta"..... ecco che non mi sono ancora dato per "deceduto"...... ma solo "ridimensionato" nei progetti futuri.... winking smiley


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
September 02, 2017 10:08AM
Caro Davide...
sapendo di questa cosa dovresti schiacciare sull' acceleratore invece.... sai che hai davanti a te diciamo un uno due anni per "spremere il limone", poi sai gia che è finita... un notevole vantaggio in fatto di previsione esistenziale.... poi a 3599 eurozzi, non penso i piu "hobbisti" abbiano la voglia di investire cosi tanto in un gadget... che come gia espresso in un precedente post... per me resta solo e soltanto un gadget....

Dario

Ps.. Stupidata per farti sorridere....

Perché non tenti anche tu... al posto di mettere le testine con il colore... metti dei pennarelli indelebili... molto ma molto piu facile da gestire... un layer... una passata di pennarello... un layer... un altro colore..... grinning smiley

Edited 1 time(s). Last edit at 09/02/2017 10:28AM by Dariuzzo.
Re: La "pietra tombale"
September 02, 2017 04:26PM
Davide che ti posso dire .... io come te (anche se molti anni dopo di te), sono entrato in questo mondo da maker, a l'idea di una stampante che posso costruire, riparare, gestire, migliorare e' stata la scintilla che mi ha fatto iniziare questo cammino, a parte che 3500 euro non li spenderei mai per una stampante, ma si sà tra 2 anni costera' 1000 e poi' chissa'.
In ogni caso non mi interessa, e come me credo a molti altri, sara' lo spirito del modellista o del fai da te non lo so, ma io la stampa 3d continuo a vederla cosi', io costruisco elicotteri e ormai ci sono controlli talmente avanzati che puoi andare a bere il caffe' e l'elicottero si arrangia a volare, beh io li lascio in negozio, elicotteri nuovi ma con controlli vecchio stile, se lasci la cloche si sfracella al suolo, ma a me piace cosi', voglio "sentirlo" mio.
Spero che anche qui succeda la stessa cosa, quelli che vorranno la pappa pronta e quelli che continueranno a "immaginare e creare" per sentirsi parte della "macchina" qualunque essa sia.


Stampante CoreXY Hypercube con varie migliorie ed estrusore diretto E3D V6 originale
Ruramps4d V1.1
BLTouch originale
Arduino due
Raspberry PI3 + Octoprint
Nextion 4.3
Firmware MarlinKimbra 4.3.9
Ugello 0,4
Filo 1,75
Re: La "pietra tombale"
September 02, 2017 04:29PM
Ah si ultima cosa, me l'ero scordata .... il flusso non stampa "SOLO" 6 colori ma puo' stampare 6 materiali diversi contemporaneamente altro che davinci ....


Stampante CoreXY Hypercube con varie migliorie ed estrusore diretto E3D V6 originale
Ruramps4d V1.1
BLTouch originale
Arduino due
Raspberry PI3 + Octoprint
Nextion 4.3
Firmware MarlinKimbra 4.3.9
Ugello 0,4
Filo 1,75
Re: La "pietra tombale"
September 02, 2017 04:30PM
Ciao Davide, sono Simone, ho avuto l'occasione di conoscerti di persona alla scorsa Maker Faire di Roma, poi mi hai accolto in casa tua passando un pomeriggio intero a mostrarmi i tuoi esperimenti. Io sono entrato tardi a far parte di questa community, però mi pare di aver capito che la locomotiva di reprap italia nel corso degli ultimi anni sia stata una manciata di progetti portati avanti da altrettanti singoli. A partire dal MK4duo di Alberto Cotronei, passando per l'AlligatorBoard dei ragazzi di 3dArtist, la Prusa i3 R2 di nicolap, la Optimus di Valter Bartolini, (e altri che non sto ad elencare qui), arrivando fino ai tuoi estrusori, tutti progetti che nel tempo hanno raccolto molta approvazione qui nel forum e anche fuori.

Nel forum, e questo mi pare evidente, voi "big" siete un punto di riferimento per tutti. Le vostre idee e la vostra voglia di fare hanno trascinato molti che vi seguono da tempo. Credo che (almeno per me) il motivo principale che spinge ad occuparsi di settori così innovativi sia l'entusiasmo che si prova nell'avere di fronte un mercato ancora aperto che permette di crearsi una propria nicchia.

Però come dici te era solo questione di tempo e le aziende avrebbero avuto la meglio.
Capisco bene che, dopo aver dedicato così tanto impegno ai tuoi estrusori ed al flusso, puntando sempre al perfezionismo che contraddistingue i tuoi prodotti, adesso tu ti senta come se fosse stato un lavoro inutile e mi unisco a chi ora cerca di tirarti su il morale :-)

Quindi ridimensionati, sì, ma non troppo, delle tue idee c'è sempre bisogno ;-)

Un salutone, proverò a venire alla Fiera a Roma, se riesco faccio un salto a salutarti!
Re: La "pietra tombale"
September 02, 2017 05:44PM
La sproporzione tra quanto "ho avuto" da questo forum rispetto a "quanto ho dato" (e non parlo di soldi... grinning smiley) è incredibile..... non avete idea (o più probabilmente si) di che tipo di "crescita" ho potuto godere per merito di questo ambiente e delle persone che vi navigano all'interno... e dalle stesse "fuori".... nella realtà.....

E neanche fosse la prima volta che mi "spaccate tutte le ossa" in senso emozionale....... no dai ragazzi (perchè in questo casi siamo "tutti ragazzi")..... non mollo l'osso così facile...... vediamo se c'è modo di usare "da stimolo" quello che fanno gli altri..... e sono sicuro che anche tutti quelli che, come me, hanno realizzato "il salto di qualità" del mercato..... già sono alla ricerca delle soluzioni più disparate... fermo restando la validità di quel sistema... è solo "uno step"...... non siamo ancora alla "stampante definitiva"..... o alla "fotocopiatrice di oggetti".... quella macchina tanto ipotizzata dalla fantascienza... che poi in sostanza non è altro che una stampante con uno scanner.... ma trovatemi una macchina in grado di "fotocopiare" oggetti inserendoli in una cavità facendo uscire la copia in pochi secondi.... e che costa come una macchina da caffè... non c'è..... la facciamo noi?..... grinning smiley

A parte l'ironia e gli scherzi.... vi ringrazio tutti e garantisco che da "buon testone" quale rimango.... continuerò a seguire i progetti che già sono nati e, per quanto posso, a collaborare con questa meravigliosa comunità.....


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
September 03, 2017 05:09AM
Quote
immaginaecrea
So che è un po' drastico il titolo, ma credo meriti quelle parole per definire realmente "come sta andando a finire".....

Non so quanti hanno potuto vedere questo video Stampante full color XYZ da Vinci
E il prezzo in prevendita [www.xyzeshop.com]
Dal mio punto di vista questo video, e il prezzo della stampante, mettono la parola fine ai vari sistemi multi filo e multicolore in genere..... e il flusso non può che essere uno di questi.

Siamo passati "alla fase 2"... l'industria entra "di peso" in un mercato ormai ricettivamente maturo....... come è successo con le stampanti ink jet sta succedendo ora con le 3D.......

Oltretutto entrando "di peso" con un prodotto di punta, anche la restante gamma di prodotti va a coprire molte fasce di mercato e la vedo dura anche per i sistemi "mono colore".

Forse qualche soluzione "di nicchia" potrà resistere ancora qualche anno ma mi sa che questo è proprio.... "l'inizio della fine" per il nostro ambiente...... sad smiley

Con questo...... abbandonati i sogni di crowdfunding della 9/12 passo anch'io alla fase 2..... che è...... fino a che mi diverto resto.... poi si vedrà..... eye rolling smiley

OOOOOOOOOOOOOOOOHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

ma che dici?

piano... facciamo due conti


4 colori
4 cartucce (quadriromia, usa piu' colore della tricromia nella creazione del colore finale)
40ml cartuccia
60 euro cartuccia
1500 euro al litro
Mi pare venduto a litri quindi un carico 6000 euro
colorazione superficiale significa che se fai un portachiavi si usura velocemente e suppongo sbavi pure nel mentre.


Detto questo, un crowfounding ha un goal, è gratis.... il flusso mi pare volesse andare in campagna con un set ben più fornito del solo flusso... parlavi di una scheda per il multiplex.... su su... dai dai.... grinning smiley
Re: La "pietra tombale"
September 03, 2017 05:34AM
dimenticavo, hanno un filamento proprietario e funziona solo con quello... e se ti serve in pet? o in abs? o in nylon? esistono materiali colorati oltre il pla, forse devi passare alla fase "il pla è morto".
Re: La "pietra tombale"
September 03, 2017 07:27AM
Buongiorno, sinceramente non penso che buttero' mai via la mia stampante e il fatto che facciano delle stampanti che colorano il filamento, a me non interessa, non avrei mai bisogno di piccoli oggetti colorati, ma solo di parti meccaniche piccole e, volete mettere, il " l'ho fatta io ", che ancora oggi genera stupore in chiunque, non molto navigato, la veda in funziione. E se ho costruito la mia Nuragh lo devo solo credo, un po' alla passione per l' open source, nonostante non sia informatico , ma soprattutto lo devo a questo forum e a tutto quello che persone che condividono le loro esperienze, mettendole a disposizione di chi lo frequenta. Vedere la prima stampante, dopo avere usato trapano, seghetto, e tanto altro , stampare la seconda senza dover bucare nulla, e' stata una soddisfazione. Son diventato un nonnino che bazziga programmi di disegno, di slicing e ho giocato con arduino e raspberry, ed ancora ci voglio giocare.Continuate la sperimentazione e la condivisione, non tutti voglion spendere cosi' tanto ed essere relegati a filamenti 'proprietari. E sinceramente per stampare ho speso forse un decimo di quanto costerebbe quella del post. E se avessi tempo starei a migliorarla giorno dopo giorno. Ho visto cose nel forum che molti umani neanche penserebbero mai di realizzare. E ps, tanto si intasera' anche quello di nozzle. E se poi si scolora col lavaggio? smiling smiley

Edited 2 time(s). Last edit at 09/03/2017 07:36AM by giacos.


Repstrap Nuragh, Ramps 1.4, Arduino, 5 x 8825, Hotend Nuragh
per nozzle dado a cupola forato da 0,22 sino a 0,37 intercambiabile. (No Hbot, no Core XY)
Re: La "pietra tombale"
September 03, 2017 10:04AM
Quote
Elstak
Detto questo, un crowfounding ha un goal, è gratis.... il flusso mi pare volesse andare in campagna con un set ben più fornito del solo flusso... parlavi di una scheda per il multiplex.... su su... dai dai.... grinning smiley

dimenticavo, hanno un filamento proprietario e funziona solo con quello... e se ti serve in pet? o in abs? o in nylon? esistono materiali colorati oltre il pla, forse devi passare alla fase "il pla è morto"

Come già detto, non è che finirà tutto subito perchè è nata quella macchina..... è uno step... ma importante, che segna una vera e propria "linea di confine" rispetto a tutte le produzioni artigianali o "semi industriali" fino ad ora apparse in una fascia di mercato così "alla portata" di molti..... pensabile anche solo per puro diletto... ci sono hobby che costano molto di più.... e questo ne fa appunto "l'inizio" di uno spostamento dell'interesse delle grandi industrie che, usando sistemi come l'inkjet, diventano inarrivabili per chi non ha appunto un supporto "industriale".

Quindi a me spiace quanto voi, se non di più, ma è un processo inarrestabile ed inevitabile...... per quello si può già ipotizzare anche tempi abbastanza ristretti... dell'arco di qualche anno ma non è che sarà la prima ed unica "stampante 3D a colori" in quella fascia di prezzo...... il prezzo è destinato a calare drasticamente nel prossimo futuro... ma proprio a breve termine... non parlo certo di una decade.... grinning smiley

Ed è verissimo che il flusso ha ancora delle chanches proprio in funzione dell'uso di materiali diversi e della possibilità di utilizzare "materiali classici" non propietari... infatti non è che dall'oggi al domani spariscono tutti i produttori di materiale.... quindi il crowdfunding al momento è solo "congelato" e verrà pesantemente condizionato dalla nostra presenza o meno al MF 2017 e dai risultati a livello di interesse qualora ci prendano.... quindi non ho ancora deciso di fermarmi ma anzi... dovrò solo impegnarmi a trovare soluzioni "impossibili" o quasi per altri sistemi....
E sempre grazie dell'incoraggiamento naturalmente.

In ultimo... ma perchè ce l'avete tutti col Pla?... cosa vi ha fatto?..... confused smiley
Sarà anche vero che non è il miglior materiale del mondo ma ha comunque le sue peculiarità e l'uso col flusso lo rende ancora il miglior materiale utilizzabile per la stampa "multicolore" fine a se stessa...

Quote
giacos
Buongiorno, sinceramente non penso che buttero' mai via la mia stampante e il fatto che facciano delle stampanti che colorano il filamento, a me non interessa, non avrei mai bisogno di piccoli oggetti colorati, ma solo di parti meccaniche piccole e, volete mettere, il " l'ho fatta io ", che ancora oggi genera stupore in chiunque, non molto navigato, la veda in funziione. E se ho costruito la mia Nuragh lo devo solo credo, un po' alla passione per l' open source, nonostante non sia informatico , ma soprattutto lo devo a questo forum e a tutto quello che persone che condividono le loro esperienze, mettendole a disposizione di chi lo frequenta. Vedere la prima stampante, dopo avere usato trapano, seghetto, e tanto altro , stampare la seconda senza dover bucare nulla, e' stata una soddisfazione. Son diventato un nonnino che bazziga programmi di disegno, di slicing e ho giocato con arduino e raspberry, ed ancora ci voglio giocare.Continuate la sperimentazione e la condivisione, non tutti voglion spendere cosi' tanto ed essere relegati a filamenti 'proprietari. E sinceramente per stampare ho speso forse un decimo di quanto costerebbe quella del post. E se avessi tempo starei a migliorarla giorno dopo giorno. Ho visto cose nel forum che molti umani neanche penserebbero mai di realizzare. E ps, tanto si intasera' anche quello di nozzle. E se poi si scolora col lavaggio? smiling smiley

Gianni Gianni..... lo sai come è andata a finire in altri contesti..... lo so che smanetti probabilmente ancora oggi con componenti elettronici, saldatore e multimetro (come faccio anch'io d'altronde).... hai notato però che i negozi che vendevano componenti elettronici sono completamente spariti e sono rimasti solo quelli on line (o quasi)?... e non parliamo di tutto il resto..... perchè so bene che non sei un "ragazzino"... e sai bene come sono cambiate le cose..... grinning smiley

ma gente come me e te non è che "sparisce".... gli smanettoni rimangono tali tutta la vita..... sono figlio, nipote e pronipote di "smanettoni" e lo sono a mia volta.... ed ho visto come si comporta uno smanettone..... non riesce a non "farsi da se" cose reperibilissime commercialmente... ma anche no.... quindi è ovvio che tu non ti fermerai e continuerai a costruire, modificare, ecc. ecc..... come farò anch'io

rimane il fatto però che se tu lo stessi facendo per lavoro (sempre smanettando naturalmente) ti direi di programmare altro entro i prossimi 5 anni... o perlomeno di crearti una specializzazione specifica nelle famose "nicchie"... perchè lo stesso ambiente (forum vari e fiere specifiche sulla stampa 3D ad esempio) che ora stiamo frequentando non è detto esista ancora.....

Ma per il momento godiamoci ancora "il presente"...... grinning smiley

Edited 1 time(s). Last edit at 09/03/2017 10:06AM by immaginaecrea.


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
September 03, 2017 11:54AM
Per il mio modestissimo parere un conto è la stampa a colori e un conto è una stampa bianca verniciata....
Anche secondo me il flusso ha ancora grandi orizonti..
Magari può perdere un po di senso farlo con 256 filamenti visto che chi vuole la sfumatura magari si accontenta del bianco verniciato ma per chi deve fare qualcosa che non sia un puro soprammobile magari preferisce un pezzo fatto con il filamento colorato o ha necessità di diversi materiali..
Al massimo per i colori potresti cercare di migliorare il diamond.. è vero che la qualità non è buona ed il colore viene striato ma puoi fare la vera quadricromia e magari con un po di immaginazione e qualche creazione arriva a stampare in modo accettabile... poi se cominciano a diffondersi slicer che gestiscono il colore anche per il mago sarà piu semplice gestire il mix di colori ottenendo sfumature e non gestendo i colori come tools separati... la tecnologia evolve e per non rimanere indietro dobbiame evolvere anche noi...


Gianpaolo
Delta custom
Arduino mega+Ramps1.4+reprap full graphics
Hotend IeC. fw MK4duo
Re: La "pietra tombale"
September 06, 2017 06:55PM
Dopo leggerò tutto ma, oltre a sottolineare come il multimateriale sia fondamentale e quindi "IL FLUSSO VIVE!" posso solo dire che ce ne vorrà ancora...
Per il resto, nulla di trascendentale. Un PLA preparato ad hoc e testine bubblejet HP. Nulla di trascendentale.
E per la parte software, quanti di voi hanno usato il plugin per fare le scritte sulle superfici? spinning smiley sticking its tongue out


---- "Let me make my move" ----
# Un progetto di stampante multifunzione ## I commenti sono benvenuti #
# ATM planning a multifunction printer with aluminum extrusions ## Comments and thoughts are welcome #
Re: La "pietra tombale"
September 18, 2017 10:46AM
Oltre al prezzo delle cartucce e immagino del filamento, tu butteresti dei soldi in un prodotto dove non ti garantiscono PER QUANTO TEMPO faranno i refil?
Già scornato con stampanti in quadricomia, fax con rulli carta introvabili e ieri con delle stupide lanterne anti zanzare, non ci sono più i refil.....
Re: La "pietra tombale"
September 18, 2017 12:18PM
Quote
tanbruk
Oltre al prezzo delle cartucce e immagino del filamento, tu butteresti dei soldi in un prodotto dove non ti garantiscono PER QUANTO TEMPO faranno i refil?
Già scornato con stampanti in quadricomia, fax con rulli carta introvabili e ieri con delle stupide lanterne anti zanzare, non ci sono più i refil.....

e..... però dicendo così vuol dire che non hai compreso il vero senso che avrei voluto dare al post...... può avere tutti i difetti del mondo quella stampante.... non è importante..... importante è il "salto di passo"... e le tecnologie applicate... e se il refill smetteranno di farlo vorrà dire che ne avranno già presentato e sviluppato uno migliore e più economico ancora..... stessa cosa successa a tutto il resto dell'elettronica di consumo... e non solo..... il titolo è forse un pelino esagerato ed avrei dovuto modificarlo in "l'inizio della fine"..... ma il senso è lo stesso....... grinning smiley


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
September 25, 2017 02:00AM
Scusa se mi permetto di dissentire, il salto di passo, la nuova tecnologia immessa, ecc...è già arrivata, facendo una stampante che fa quello che tu fai con il PLA lei lo fa con il metallo.
Se poi fosse anche abbordabile come prezzo e come uso ecco che le nostre stampantine faranno la fine dei telefoni col la rotella
Re: La "pietra tombale"
September 25, 2017 03:31AM
vedi che hai detto "le parole magiche".... grinning smiley "se fosse anche abbordabile come prezzo".... ma quelle che citi tu non lo sono mentre quella in oggetto lo è eccome..... ed ha tecnologie a bordo non "riproducibili in casa", vedi testine inkjet.... hai compreso ora cosa intendevo?


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
September 25, 2017 06:16PM
Boh, sono perplesso.

"Ink cartridge 15-35℃" (come temperatura di storage). Nell'intorno di quelle cartucce a voler essere bassi (ventilazione, distanza, etc.) ci saranno 100°? .

Vediamola alla lunga se regge: avranno fatto le loro formulazioni di inchiostri e prodotto le loro testine perchè funzionino ad alta temperatura? Non credo, a quel prezzo di vendita...


Disclaimer: io ce la metto tutta a darti consigli sensati, sta a te non incendiare nulla :-)
CoreXY HyperCube. [www.thingiverse.com] | Cerchi test? Make: test set: [www.thingiverse.com]
Re: La "pietra tombale"
September 26, 2017 07:03AM
ma... insomma..... solitamente la testina "traforata" è di acciaio, le plastiche che reggono 100 o più ci sono in abbondanza e....... il serbatoio non è certo "a contatto"...... quello che tutt'al più rischiano sono eventuali otturazioni dei micro fori ma, a seconda del tipo di inchiostro...... anche no...... certo si vedrà alla lunga..... grinning smiley.... ma la strada è tracciata..... eye rolling smiley
E dimenticavo che se hanno una ventilazione adeguata e usano i loro materiali.... bè, ad esempio se uso solo Pla ho il flusso sempre "gelato"..... non vedo quindi perchè le loro testine dovrebbero essere "calde".....

Edited 3 time(s). Last edit at 09/26/2017 07:06AM by immaginaecrea.


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
September 28, 2017 05:13PM
Si piu' che altro pensavo a problemi di otturazione. Una inkjet ha la tendenza a otturarsi, e la testina normalmente non è ne' in ambiente sporco, ne' caldo.. resta l'unica vera limitazione, i materiali


Disclaimer: io ce la metto tutta a darti consigli sensati, sta a te non incendiare nulla :-)
CoreXY HyperCube. [www.thingiverse.com] | Cerchi test? Make: test set: [www.thingiverse.com]
Re: La "pietra tombale"
October 09, 2017 04:27AM
Condivido con voi questo interessante articolo, di cui cito una breve parte:
Quote

Le tecnologie emergenti seguono un percorso di sviluppo ben definito, come si deduce dall’hype cycle creato dalla società di ricerca Gartner. Le nuove tecnologie vengono lanciate, attraversano un periodo di picco finché si verifica un crollo dell’interesse e si entra in una fase di disillusione. A quel punto la tecnologia diventa a tutti gli effetti una parte produttiva del mondo moderno.

[...]

Secondo la ‘hype curve’ di Gartner, la tecnologia di stampa 3D di consumo si sta avviando verso la fase di disillusione. Probabilmente i sostenitori dei progetti di crowdsourcing che hanno avuto esito negativo si trovano già in questa fase, ma potrebbe benissimo accadere che questi prodotti di consumo facciano di tutto per prendere piede per poi svanire a poco a poco.
Re: La "pietra tombale"
October 10, 2017 12:46AM
Quote
iosonopersia
Condivido con voi questo interessante articolo, di cui cito una breve parte:
Quote

Le tecnologie emergenti seguono un percorso di sviluppo ben definito, come si deduce dall’hype cycle creato dalla società di ricerca Gartner. Le nuove tecnologie vengono lanciate, attraversano un periodo di picco finché si verifica un crollo dell’interesse e si entra in una fase di disillusione. A quel punto la tecnologia diventa a tutti gli effetti una parte produttiva del mondo moderno.

[...]

Secondo la ‘hype curve’ di Gartner, la tecnologia di stampa 3D di consumo si sta avviando verso la fase di disillusione. Probabilmente i sostenitori dei progetti di crowdsourcing che hanno avuto esito negativo si trovano già in questa fase, ma potrebbe benissimo accadere che questi prodotti di consumo facciano di tutto per prendere piede per poi svanire a poco a poco.
lo dicevano anche a jobs quando presentò l'ipod con hard disk 1.8", ma lui da ignorante non lo sapeva ed Ipod è diventato sinonimo di lettore multimediale come Ipad di tablet.... quando si dice beata ignoranza... certo che se pensi di vendere la tecnologia da smanettoni alla GD.... beh hai bisogno di tornare a studiare managment.
Re: La "pietra tombale"
October 10, 2017 02:17AM
Cosa è l'ipod?? Basta ricordare che l'apple non ha mai inventato nulla, ma ha fatto credere a milioni di pecoroni che il suo prodotto fosse innovativo... Naaa Il sinonimo di tablet non è lipad magari è sinonimo di icess.i peggior dispositivi al mondo di qualità veramente scadente ed è l'unica cosa che Steve jobs è riuscito a fare, far credere che fossero i migliori....


COMPRA ITALIANO - sostieni le nostre aziende - sostieni la nostra gente - sostieni il tuo popolo - sosterrai te stesso.
Alberto C. felice possessore di una Kossel K2
My Blog - My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
October 10, 2017 02:42AM
Quote
MagoKimbra
...l'unica cosa che Steve jobs è riuscito a fare, far credere che fossero i migliori...

Concordo,
commerciale senza pari, venditore sopraffino ma certo non innovatore! Ha sempre e solo guardato BENE cosa c'era d'innovativo "nei dintorni" e lo ha affinato e ben commercializzato!
Spesso ci si dimentica che cose fondamentali nel nostro vivere informatico non sono state inventate da SJ, basti pensare alle interfacce grafiche od al mouse inventati in quel vero incubatore di futuro che era lo Xerox Palo Alto Research Center, o più recentemente come il "geniale" iPhone naque dopo l'esperienza del primo Surface di Microsoft... circola, ben provata e documentata, la battuta che SJ vedendo quel dispositivo disse "noi ne faremo uno più piccolo e più bello"!

Ultimamente vedo tanti che s'ispirano al modello SJ, probabilmente la bibliografia dell'uomo in pullover nero è stata lettura interessate per molti... e restando nell'ambito della stampa 3D mi pare che JP stia seguendo quelle orme da qualche tempo...

Edited 1 time(s). Last edit at 10/10/2017 02:44AM by Luca_Benedetto.


Qualcosetta più che un neofina oramai, anche se non si finisce mai d'imparare!
DUE Stampati GEEETech i3B, GT2560+, Marlin GEEETech originale con un paio di modifichine personali (Pin dedicato per la Z Probe e stampa dell'ETE da SD), Barre Trapezie, Estrusore da 0.3 con filo da 1.75, una con estrusore metallico ed una con estrusore ridisegnato e stampato da me, Software AutoCAD/Slic3r/Repetier

My Thingiverse
My Linkedin
Re: La "pietra tombale"
October 10, 2017 03:10AM
Quote
MagoKimbra
Cosa è l'ipod?? Basta ricordare che l'apple non ha mai inventato nulla, ma ha fatto credere a milioni di pecoroni che il suo prodotto fosse innovativo... Naaa Il sinonimo di tablet non è lipad magari è sinonimo di icess.i peggior dispositivi al mondo di qualità veramente scadente ed è l'unica cosa che Steve jobs è riuscito a fare, far credere che fossero i migliori....

seppure stiamo andando OT non posso che "quotare" questo intervento, che per me è quanto di più attinente a quello che ho sempre pensato....... più immagine che sostanza..... grinning smiley


Davide
Immagina e Crea
Progetto Flusso canalizzatore 4 vie
My Thingiverse
Re: La "pietra tombale"
October 10, 2017 03:57AM
Continuo con l' OT ( rischio), la gente compra l' oggetto della pubblicita', ricordo mia figlia davanti al suo primo Iphone, io avevo un Packard che comprai convinto avesse le caratteristiche dei palmari che mi piacevano tanto di quella marca, comunque ogni cosa che mi diceva, il mio aveva sempre piu' marce. Ma era l' Iphone, inutile cercare nei, il cervello era gia' condizionato. Comunque io credo che una stampante 3D in ogni casa porterebbe cultura, sia ai ragazzi che ai genitori, vedo sempre l'entusiasmo delle persone, quando vengono esposte, inoltre sabato scorso uno che esponeva una 3D, vantava il fatto che " l' ABS derivava dal mais " e quindi atossico. Non son tutti lettori del forum Reprap. E' per quello che lavoro a tempo perso ad una 3D assemblabile come un giochino del Lego e facile da produrre. Insomma sogno davvero una 3D in ogni casa, magari come regalo di Natale, solo per distribuire cio' che ho appreso qui. smiling smiley

Edited 2 time(s). Last edit at 10/10/2017 05:22AM by giacos.


Repstrap Nuragh, Ramps 1.4, Arduino, 5 x 8825, Hotend Nuragh
per nozzle dado a cupola forato da 0,22 sino a 0,37 intercambiabile. (No Hbot, no Core XY)
Re: La "pietra tombale"
October 13, 2017 03:54PM
[MODERATORE]

Io e Gordie sappiamo quando si può chiudere un occhio drinking smiley


Enrico

[www.dapa3dservice.it] [www.studiodapa.it]
repstrap dApA, Ramps 1.4, MarlinKimbra / scanner 3D Cubify Sense / Formlabs Form 2
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login