Marlin su I3 hephestos
November 29, 2018 01:24AM
Ciao a tutti, siccome la prusa i3 Hephestos ha il firmware non modificabile ho scaricato dalla rete un Marlin adattato per Hephestos, dal pdf allegato mostra molti menu con svariate impostazioni ma quando lo vado a caricare sulla stampante vedo molte meno impostazioni, tra l'altro non vedo più ne livellamento ne temperatura bed, cosa che sull'ultimo firmware originale BQ hephestos avevano implementato. (Ho montato un heatbed che in origine non era previsto)

Ora volevo chiedere se qualcuno a voglia di dargli un occhiata per vedere se effettivamente c'è qualcosa che non va, purtroppo sono alle prime armi con Arduino quindi non vorrei fare danni.

grazie

Edited 2 time(s). Last edit at 11/29/2018 01:30AM by pippolinos.
Attachments:
open | download - Marlin.rar (444.5 KB)
Re: Marlin su I3 hephestos
November 29, 2018 05:40AM
Gira un post dove uno stesso utente ha sostanzialmente chiesto la stessa cosa, prova a dare un'occhiata magari cercando hephestos e marlin nella casella di ricerca, quasi sicuramente troverai qualcosa che fa al caso tuo.

Saluti

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.5 (4.3.6 in testing) con ABL capacitivo - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: Marlin su I3 hephestos
November 29, 2018 06:19AM
Allora devo vedere meglio forse non l'ho visto provo a cercare, grazie
Re: Marlin su I3 hephestos
November 29, 2018 01:02PM
Se stiamo parlando di questa Hephestos

Questo post

Potrebbe fare al caso tuo.

Però se vuoi cimentarti nella cosa, prima dovresti dare qualche occhiata ai link che ti riporto, in cui ho dato alcune indicazioni per capirci qualcosa.

Quote
onekk
Allora, da una rapida occhiata sembra che il sito bq abbia una versione propria di Marlin, però in pratica è il classico Marlin con i makefile aggiunti, e poi compila usando sempre Arduino ma direttamente i compilatori e non l'IDE.

Da una prima occhiata ovviamente se cerchi di compilare il Marlin "originale" dovresti anche aver installato oltre all'IDE di Arduino le librerie per LCD LiquiCrystal qualcosa.

Arduino IDE non fa nulla se non ha le approriate librerie, vedi:

Wiki di Marlin

oppure

Un tutorial abbastanza buono per iniziare

La guida completa su:

Configurazione di Marlin

Se poi riporti l'errore che ti da l'IDE quando cerci di compilare il Marlin "originale" con la configurazione modificata magari ti possiamo essere si aiuto.

Un appunto sul sito di marlin c'è questa nota:

BQ_LCD_SMART_CONTROLLER BQ LCD Smart Controller shipped with the BQ Hephestos 2 and Witbox 2.

io partirei con questo display BQ_LCD_SMART_CONTROLLER nella configurazione del Marlin "originale" e poi andrei a rompermi la testa altrove.

Anche perché sul forum inglese leggo questo:

Post sul forum inglese relativo a marlin 1.14

se guardi il file configuration.h nella sezione LCD quasi in fondo al file vedrai i settaggi che quel signore ha usato con il Marlin originale per la sua bq Hephestos 2 e vedrai che usa solo la riga che ti ho detto io e non le configurazioni che usa il marlin Modificato della BQ.

Probabilmente la BQ abbia modificato i sorgenti di marlin che pubblica sul suo sito per adattare LCD che vende assieme alla Hephestos 2, modificando le definizioni dei pin di quello che costruttivamente gli si avvicina di più. E non abbia creato una voce apposita ma sia sia basata sul REPRAP_DISCOUNT_SMART_CONTROLLER andando poi a modificare le definizioni direttamente nel firmware, infatti nella pagine del firmware dichiara di aver modificato Marlin per adattarlo alle sue stampanti.

Allora ricapitolando:

1) devi scaricare Arduino IDE l'ultima versione 1.8.7 se non erro anche la 1.8.5 dovrebbe andare bene.
2) devi scaricare i sorgenti di Marlin 1.1.9
3) devi scaricare le librerie di servizio per il tuo LCD in genere questo lo puoi fare dall'IDE di Arduino alla voce Librerie (ovviamente devi sapere cosa scaricare e quale versione va bene cosa che dovrebbe essere indicata da qualche parte sul wiki di Marlin)

4) fatto questo ti consiglierei di salvare i file originali che andari a modificare spostandoli in una directory a parte e caricare magari i settaggi di esempio per la BQ hephestos riportati nella directory examples di Marlin "originale"
5) proverei a modificare le righe per LCD in modo da averle corrette per il tuo display e vedere se tutto compila correttamente, e magari caricarle sulla scheda e provare se almeno LCD funziona come deve.

A questo punto se tutto è ok dovresti avere un Marlin Originale funzionante sulla tua scheda e questo punto potresti provare a seguire le modifiche indicate per il BL touch.

Se salti qualcuno di questi passaggi ovviamente sei nei casini.

cerca di seguire questa piccola guida e facci capire i punti dove hai problemi.

Ovviamente devi comunque imparare le cose di base, cioè a scaricare i sorgenti, modificarli per adattarli alla configurazione della stu stampante e lanciare la compilazione.

Buon lavoro e se hai problemi chiedi, ma in modo circostanziato, riportando errori e magari anche qualche informazione in più, tieni presente che molte volte "il diavolo si nasconde nelle piccole cose", come dicono alcune persone.

Una cosa che per te è normale, per altri non lo è, dalla completezza delle informazioni che fornisci dipende in gran parte la completezza delle risposte che ricevi, o l'assenza delle risposte a volte perché afuria di chiedere sempre le stesse cose qualcuno si stanca perfino a rispondere.

Saluti e buon lavoro

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.5 (4.3.6 in testing) con ABL capacitivo - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: Marlin su I3 hephestos
November 29, 2018 03:39PM
Molto chiaro, per quanto riguarda la stampante la mia è una Prusa I3 Hephestos, non so se quei link vanno bene per la mia, comunque me li devo leggere.
Naturalmente non è che voglio la pappa bella e pronta, nel frattempo mi sto documentando, capirai che iniziare da zero non conoscendo la programmazione con arduino non è semplice.
Mi farebbe enormemente piacere fare tutto da solo sarebbe anche una soddisfazione personale, il problema è anche il tempo da dedicargli.
Comunque ti ringrazio per l'aiuto, ora provo a confrontare i comandi dei vari marlin e cercare di mettere assieme quelli che mi servono.
Vediamo cosa ne viene fuori, speriamo di non rompere nulla

Grazie anche per i link su cui studiare

Edited 1 time(s). Last edit at 11/29/2018 04:00PM by pippolinos.
Re: Marlin su I3 hephestos
November 30, 2018 10:28AM
Occhio che a volte i firmware originali sono basati su versini di Marlin 1.0.x mentre quelli nuovi sono basati sulle versioni 1.1.x.

In più molti produttori modificano direttamente i file di configurazione e poi non "aggiornano" più i sorgenti nell'esempio che ti ho riportato l'utente aveva problemi con il display LCD che venica chiamato "REPRAP DISCOUNT SMART LCD" ma poi in effetti il produttore aveva modificato all'interno del codice i pin del processore che facevano alcune funzioni.

Nella versione di Marlin dal sito di "Marlin ufficiale" (scusa il giro di parole ma parlando di prodotturi di stampanti ufficiale potrebbe anche essere confuso con quello della stampante), invece avaveno creato una definizione "ad hoc" per il display LCD di quella marca (che probabilmente aveva i pin correttamente assegnati per il display del produttore).

Purtroppo l'utente non ha confermato se il mio sospetto era fondato, ma su altri forum sembrerebbe che il problema potesse nascere da lì.

Parlando di Firmware, ad esempio di MK4duo che è si "basato" su Marlin ma incorpora molte modifiche alcune relative a "nuove funzioni" adattate ad hardware particolari prodotti in Italia, ma incorpora anche delle modifiche a livello di logica e di codice ad esempio il trattamento dei termistori che in MK4duo sono gestiti attraverso dei parametri mentre in Marlin almeno fino alla 1.1.x sono ancora con "tabelle".

Diventa complicato racappezzarsi tra i due codici sorgente, quando avevo dovuto fare una scelta per la mia stampante, alla fine ho preferito MK4duo perché ad esempio con Marlin non ero proprio riuscito ad ottenere una configurazione di partenza funzionante.

In genere MK4duo ha molte configurazioni che sono modificabili "via EEPROM" cioè si possono memorizzare nella EEPROM e modificare "in corsa" senza dover tutte le volte ricompilare il firmware, questo ovviamente a scapito della memoria usata e con la difficoltà che quei parametri vanno ritarati anche nel nuovo firmware ad ogni cambio di versione, però nella fase di "messa a punto" rende il lavoro decisamente più semplice.

Nel caso scegliessi MK4duo, su questo forum passa in genere l'autore che a volte interviene per risolvere i "problemi più rognosi", ma comprensibilmente spesso commenta "come ho detto milioni di volte".

Sempre parlando di MK4duo nulla ti vieta di mettere nella "versione definitiva del firmware" dopo qualche periodo di rodaggio i valori "definitivi" al punto giusto in modo che anche dopo una ricompilazione non sia necessario "ricaricare la EEPROM" con i valori corretti.

Un esempio, se metti come passi dell'estrusore 650 passi/mm e poi ti rendi conto che devi modificarli a 670 passi/mm per ottenere un valore corretto, quei valori se attivi la EEPROM lo puoi salvare in EEPROM e la macchina lo userà come valore corretto tutte le volte che la usi.

Se ricarichi un nuovo firmware (cioè una nuova versione compilata magari dello stesso firmware ma con settaggi differenti), il nuovo firmware potrà usare il valore che ha codificato al suo interno oppure quello in EEPROM, e questo dipenderà da alcuni fattori una di questi è il "formato dei dati in EEPROM" che è un valore salvato nella EEPROM che viene letto dal firmware per sapere se è affidabile usare i dati salvati.

Questo valore potrebbe non essere modificato tra un cambio di firmware e l'altro per cui il firmware potra usare il valore in EEPROM e tutta andrà bene, però se questo valore non verrà ritenuto conforme potra anche comunicare che è necessario oppure ha dovuto resettare la eeprom e quindi il tuo valore non verrà usato e nemmno "ricordato".

Soluzioni:

Se usi la EEPROM e modifichi i valori e usi MK4duo o Marlin dai un bel M500 per salvarli in EEPROM però poi annotali oppure annota l'output del comando M503. ed eventualmente userai quei paramteri ai posti giusti nel "nuovo firmware" in modo da avere di "default" i paramteri corretti.

Ovviamente puoi decidere di non usare del tutto la EEPROM ma questa è una scelta che in genere non viene seguita perché è scomoda.

Questo solo come "assaggio" delle tipo di scelte che dovrai fare al momento della compilazione del firmware.

Un'ultima cosa, ti conviene dare una bella occhiata al wiki di reprap soprattutto a questa guida:

Guida per la calibrazione

Presumo che ti sarà utile per capire anche da dove arrivano i valori che dovrai inserire.


Saluti

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.5 (4.3.6 in testing) con ABL capacitivo - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: Marlin su I3 hephestos
December 01, 2018 07:52AM
Ti ringrazio Carlo, sapevo che la cosa non era semplice ma non pensavo così, mi dispiace anche che perdi tutto questo tempo a scrivere le risposte, purtroppo come dicevo nel primo post il problema è che la prusa i3 hephestos ha il firmware chiuso e non trovo un Marlin già configurato per questa stampante in modo che possa solo effettuare modifiche la dove serve senza correre il rischio di fare qualche danno
Re: Marlin su I3 hephestos
December 01, 2018 09:12AM
Prova ad usare MK4duo, nel configuratore è presente anche l’hephestos.


Prusa I3 Hephestos XL + Rumba + barre trapezie 8x2 + Hotend Iec 4.0 + Fw MK4duo
Re: Marlin su I3 hephestos
December 01, 2018 10:10AM
Quote
hot smileySAND)X
Prova ad usare MK4duo, nel configuratore è presente anche l’hephestos.


Ok grazie
Re: Marlin su I3 hephestos
December 02, 2018 05:50AM
Anche io uso MK4duo, e come ti dicevo è relativamente semplice da configurare usando il configuratore online.

Anche se la tua stampante è una "commerciale" in teoria nel firmware vecchio dovresti avere la possibilità di usare il comando M503 che ti stampa sull'host (cioè il programma che usi per comunicare con la stampante, in teoria anche nel "terminale seriale" di "arduino IDE") l'elenco dei parametri che ti aiuteranno a configurare il nuovo MK4duo, con più facilità.

MK4duo è a mio avviso uno dei più facili da configurare perché il suo configuratore online rende molti passaggi complicati a portata di un click.

Per cose più complicate dovrai "studiare un pochino" però in genere si ottiene già una buona base di partenza anche con le impostazioni di default che qualche utente ha fornito come base.

Al limite una foto della stampante e di qualche componente potrà aiutare qualche utente del forum a venirti in aiuto.

In genere si riesce con pochi tentativi nei casi più ostici ad avere una stampante funzionante e da lì eventualmente partire per aggiungere funzioni.

Comunque sapere di "cosa si parla" cioè un minimo di teoria su cosa sono certi valori di sicuro aiuta e i link che ti avevo postato dovrebbero darti una certa base di partenza.

Quando dovevo configurare la mia stampante p3steel autocostruita non ero riuscito ad esempio a configurare Marlin e avevo "ripiegato" su MK4duo, cosa di cui non mi sono poi pentito, perché è molto completo ed è sempre possibile "trasferire" con poco sforzo le configurazioni di una vecchia versione del firmware in una nuovo grazie alle informazioni contenute nel file "Configuration_Overall.h".

Il gioco è semplice vai sul sito del firmware MK4duo Questo è il link della versione 4.3.6

e scegli nella finestra "printer preconfigured" "Hephestos prusa i3 no bed" e poi nelle varie schermate successive controlli che i parametri corrispondano in line di massima a quelli che ottieni con il comando M503 che avrai copiato e incollato da qualche parte (se usi windows va bene un file di testo di Notepad).

Alla fine cioè all'ultima schermata troverai un pulsante download firmware e cliccandolo otterai un file zip che decompresso ti dara una cartella chiamata "MK4duo" con all'interno alcuni file tra cui MK4duo.ino che è quello che dovrai caricare nell'IDE di arduino per compilare il firmware.

All'interno di questa cartella avrai anche il famoso file Configuration_Overall.h che in caso di problemi ti conviene postare come allegato al post perché potrà facilitare chi ti aiuta a trovare eventuali problemi.

Spero di essere stato abbastanza chiaro.

Saluti

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.5 (4.3.6 in testing) con ABL capacitivo - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: Marlin su I3 hephestos
December 02, 2018 10:03AM
Se uso per esempio repetier host e scrivo M503 nei comandi mi fa vedere tutti i parametri della mia stampante?

Comunque è questa
[reprap.org]
Re: Marlin su I3 hephestos
December 06, 2018 09:43AM
M503 da repetieter host dovrebbe stamparti i parametri di configurazione, devi poi trovare un modo di copiarli e incollarli da qualche parte come file di testo in modo da averli a portata di mano nella configurazione di MK4duo.

Non conoscendo il firmware montato presumo che sia derivato da Marlin (dalle poche informazioni che ho potuto trovare) e Marlin supporta quel comando.

Posso presumere che essendo nel configuratore online i ritocchi siano veramente pochi, al limite le impostazioni per il piano riscaldato che dalla dicitura di Mk4duo in quella preimpostazione non esiste.

Se usi una ramps come scheda di controllo (cosa che dal link non si riesce a derivare) o comunque una scheda compatibile (anche all in one ma con una piedinatura compatibile) le modifiche da fare dovrebbero essere limitate, al massimo qualche piccola impostazione.

Prova a salvare come file di testo l'output del comando M503 e postarlo come allegato e proviamo a darci un'occhiata.

Una foto della scheda di controllo aiuterebbe.

Saluti

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.5 (4.3.6 in testing) con ABL capacitivo - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: Marlin su I3 hephestos
December 08, 2018 12:49PM
Ciao Carlo, un altro utente mi ha passato un Mk4duo fatto da lui che aveva la stessa mia stampante ho provato ad aggiungere il piano riscaldato ma ancora devo testarlo.
Ti allego due foto che ho fatto se non ricordo male da reperire host ma non ne sono sicuro al 100% dovrebbero essere i parametri della stampante.
Magari se puoi gli dai un occhiata a tempo perso non voglio approfittare della tua disponibilità
Grazie

P.S. sì il firmware e un derivato del Marlin ma non modificabile essendo in Hex. Sto facendo tutto questo perché voglio mettere dei upgrade tipo Bltouch, barre trapezoidali ecc.
Attachments:
open | download - gallery pages-ilovepdf-compressed.pdf (79.4 KB)
Re: Marlin su I3 hephestos
December 09, 2018 03:01PM
Ho dato una piccola occhiata alla foto (l'unica allegata) ma mi sembra strano che siano 40 step per mm su X e Y.

Se hai un MK4duo, non il file hex ma l'intero file zip la modifica per il piano non dovrebbe essere complicata, basta dare "in pasto" il file Configuration_Overall.h al configuratore online e cambiare pochi parametri nelle schermate.

Ovviamente prima ti devi assicurare che la configurazione che ti hanno passato vada bene come parametri meccanici ed elettronici per la tua stampante.

Se hai solo un file Hex ci fai poco o nulla in quanto la configurazione di partenza non è derivabile dal file compilato.

Le barre trapezie sono una questione estetica più che altro, il movimento in Z è lento e non necessita della velocità che deriva dalla modifica, ci perdi pure in risoluzione, una buona barra filettata da 5mm ha poco da invidiare ad una barra trapezia da 8mm (la barra filettata da 5 mm ha un passo se non erro di 0,80 mm al giro quella da 8 sono 2 o più millimetri al giro, fai tu i conti.

La trapezia in teoria è più precisa e ripetibile, (a patto che sia lavorata bene) ma in genere ha un "gioco maggiore" e le chicciole in bronzo che ti danno in genere non sono precise, ovviamente l'aspetto è "più professionale", sulla precisione maggiore le variabili in gioco vanno considerate bene, una buona barra filettata rettificata abbinata a dadi in Nylon non è una cattiva soluzione tecnica, e il nylon è autolubrificante di per se stesso.

Ovviamente una cattiva barra filettata da 5 mm avrà una "irregolarità" maggiore nel movimento e risulterà in una finitura in Z più grezza, il tutto sta dalla qualità di partenza.

Per gli altri "ammenicoli" MK4duo regge bene sia il BLTOUCH che altre cosucce anche su un ATMega2560 a patto di non chiederli troppe cose.

Saluti

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.5 (4.3.6 in testing) con ABL capacitivo - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: Marlin su I3 hephestos
December 10, 2018 03:55PM
Grazie Onekk, non so se per uno come me che non ha esperienze di programmazione può riuscire a fare tutto ciò, mi sto un po scoraggiando, mi rode il fatto che ho questo firmware in HEX e non posso ne leggere ne provare a fare modifiche.

ho provato a mettere quel firmware passatomi ma penso che ci sia qualcosa che non quadra a parte il fatto che quando faccio l'home l'estrusore nonostante il fine corsa va a sbattere verso sinista.

Faccio qualche altra ricerca, nel peggiore dei casi cerco di settarla al meglio e tenerla così com'è.

Grazie
Re: Marlin su I3 hephestos
December 10, 2018 05:46PM
Salve,
Per l’appunto ho appena terminato di configurare il Marlin 1.1.9 sulla Hephestos con la ZUM MEGA 3D CONTROLLER. Come scriveva prima Onekk il display non veniva configurato nel marlin perché sul file “BOARD_ZUM_MEGA_3D” mancava la definizione dei pin.

Al questo link trovi i sorgenti del firmware bq originale modificabile della Hephestos, inizialmente ho modificato questo per modificare gli step motor dell’estrusore e dell’asse Z, ma con il sensore BLTouch per l’auto bel leveling ho dovuto ricorrere al marlin originale.

Edited 1 time(s). Last edit at 12/10/2018 05:47PM by stefano-74.


BQ Hephestos zum mega 3d controller
E3D V6 TITAN EXTRUDER
HEATED BED BQ
Re: Marlin su I3 hephestos
December 10, 2018 06:18PM
Grazie Stefano, devo capire bene questa procedura per la modifica e il flash, poi provo se va bene.
Grazie
Re: Marlin su I3 hephestos
December 11, 2018 12:19PM
Allora il fatto che ti stai scoraggiando dipende dal fatto che probabilmente hai saltato qualche passaggio.

Configurare un firmware non è come installare un programma su Windows.

bisogna capire alcune cose:

1) i componenti montati sulla stampante, cioè gli stepper i driver per gli stepper (il tipo e la configurazione dei microstep), il tipo di display, il tipo di finecorsa, il tipo di sensori di temperatura e ovviamente dove sono collegati sulla scheda di controllo.
2) la scheda di controllo e LCD marca modello e magari versione
3) eventuali altri conponenti aggiuntivi e dove vanno collegati sulla scheda di controllo.


In genere la quasi totalità delle schede basiche montate sulle stampanti deriva in qualche modo dalla RAMPS 1.4 ed in genere ne riproduce anche alcuni connettori per le "espansioni", sono quasi tutte basate sull'ATMEga2560 che poi è i l processore delle schede Arduino MEGA2560 (Esisteva anche un Arduino Mega 12e qualcosa se non ricordo male e su qualche scheda di bassa lega è montato quel processore in particolare sulle Anet).

In genere derivando quasi tutte dalla RAMPS usano dei pin relativamente compatibili tra le varie versioni con poche varianti soprattutto per quanto riguarda qualche pin del display e della relativa pulsantiera, nonchè qualche cosuccia sul pin di rilevamento della SD (la comunicazione con la SD va fatta con dei pin specifici e quindi in genere quelli non variano).

Le maggiori varianti di schede in genere hanno magari qualche connettore "dedicato" per alcune funzioni senza dover cercarsi i pin su un connettore standard della RAMPS originale, ma in fin dei conti sono solo varianti di poco conto.

Infatti guardando in giro quasi tutti i cloni cinesi usano il firmware Marlin magari la vecchia versione 1.0.x con qualche modifica per adattarlo alla loro scheda.

In genere anche per i display la maggior parte sono copiati da un paio di progetti pubblicati in rete, con poche varianti relative al commutatore rotativo o ai pulsanti integrati oppure al connettore della scheda SD assente magari sul diplsay ma presente sulla scheda (come sulla Anet ad esempio).

Altrettanto comune è trovare che i "tecnici" della casa madre al posto di crearsi un file di configurazione apposito per la propria scheda hanno semplicemente cambiato le definizioni dei pin magari proprio della RAMPS 1.4 e da li tutto il casino ad esempio per il display della BQ (non ho tempo di verificare ma alcuni post che avevo letto parlavano propio di quello), nel firmware "originale BQ" le modifiche sono fatte riassegnando alcuni pin della RAMPS nel "Marlin originale" e presumo anche in MK4duo sono fatti usando un tipo di display specifico nella definizione "BQ LCD etc etc" in modo decisamente più pulito e lineare.

Per i finecorsa bisogna vedere che tipo hai montato e dove vanno a finire, se sono meccanici puri in genere dal finecorsa parte direttamente il cavo, se sono quelli "elettronici" in genere sono montati su un circuito stampato ed hanno un led e va verificata un pochino la cablatura, in giro ci sono cloni derivati da due progetti e hanno il funzionamento leggermente differente.

Ovviamente tutto questo richiede qualche impegno ma in genere viene ripagato da una migliore conoscenza della materia e da una maggiore consapevolezza di quello che si ha sotto mano, la cosa si accompagna anche ad una migliore capacità critica in fase di acquisto e in definitiva da un risparmio perché si riesce poi a valutare la qualità di quello che ti vendono.

La maggior parte di queste informazioni sono reperibili sul wiki di RepRap oppure con una semplice ricerca su questo forum magari nella parte "in inglese".

Niente di trascendentale, in fin dei conti è solo elettronica molto "di base" per il 21° secolo (lo era anche per la fine del 20°).

Qualche giro sul sito di Arduino da una decente infarinatura sulla "bestia" che comanda il tutto e sul programma (l'Arduino IDE) che permette di programmarlo (ci si può limitare alle lezioni di base in quanto non penso che uno vada a modificare il firmware per aggiungerci funzionalità).

Saluti e buone stampe.

Carlo D.


P3Steel - MKS GEN v1.2 e REPRAP_DISCOUNT_FULL_GRAPHIC_SMART_CONTROLLER + Gen 7 MOSFET (HotBed) + alimentatore step-down 12V -> 5V
Firmware MK4duo 4.3.5 (4.3.6 in testing) con ABL capacitivo - Slic3R (Originale) ed ESP3D per controllare la stampante da remoto.
HotEnd Cinese V6 clone con ugello da 0.4mm.

[My Building Log]
Re: Marlin su I3 hephestos
December 11, 2018 01:01PM
Quote
pippolinos
Grazie Onekk, non so se per uno come me che non ha esperienze di programmazione può riuscire a fare tutto ciò, mi sto un po scoraggiando, mi rode il fatto che ho questo firmware in HEX e non posso ne leggere ne provare a fare modifiche.

ho provato a mettere quel firmware passatomi ma penso che ci sia qualcosa che non quadra a parte il fatto che quando faccio l'home l'estrusore nonostante il fine corsa va a sbattere verso sinista.

Faccio qualche altra ricerca, nel peggiore dei casi cerco di settarla al meglio e tenerla così com'è.

Grazie

Ciao a tutti.
Il firmware che ti ho mandato non è stato provato sulla macchina in quanto non uso più l’elettronica fornita dalla BQ, ma solo provato a compilare con Arduino Ide.
Detto questo, prova a testare gli endstop con il comando M119 da host.
In risposta riceverai lo stato attuale dei finecorsa( triggered quando premuto e not triggered quando non lo è) e fai un paio di prove premendo a mano i finecorsa uno ad uno.

Es.
Premi e tieni premuto l’ endstop dell’asse X e mandi il comando M119, in questo caso dovresti ottenere:
X_min: TRIGGERED
Y_min: NOT TRIGGERED
Z_min: NOT TRIGGERED

Almeno vediamo se ci sono problemi su quel fronte.

Edited 1 time(s). Last edit at 12/11/2018 01:02PM by hot smileySAND)X.


Prusa I3 Hephestos XL + Rumba + barre trapezie 8x2 + Hotend Iec 4.0 + Fw MK4duo
Re: Marlin su I3 hephestos
December 11, 2018 02:55PM
Grazie non posso fare delle prove a breve, comunque ti faccio sapere come va.
Grazie
Re: Marlin su I3 hephestos
May 22, 2019 08:24AM
Ciao posso sapere se sei riuscito a compilare il Marlin per la Hephestos?
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login